Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 4 Dicembre 2015

La rivista più amata dai cinefili, i Cahiers du Cinéma, ha rivelato i 10 film preferiti del 2015. In testa, una grandissima sorpresa: niente di meno che "Mia madre" di Nanni Moretti!

Mia Madre

E come è ormai abitudine, ecco la consueta classifica di fine anno dei Cahiers du Cinéma, che a distanza di tempo continua a rimanere la rivista più rispettata e venerata dai cinefili di tutto il mondo, merito di un glorioso passato che ha visto passare, tra le sue firme, nomi del calibro di Andre Bazin, Francois Truffaut, Jean Luc-Godard, Eric Rohmer, Claude Chabrol, Jacques Rivette, Serge Daney, Olivier Assayas, Leos Carax, Patrice Leconte e Chris Marker.

Ora, sapevamo già quanto i francesi avessero un debole per Nanni Moretti, ma ammettiamo una certa sorpresa nel vederlo addirittura in cima alla top 10 dei Cahiers con Mia Madre, film che non ha avuto un'accoglienza così calorosa nemmeno fra i critici italiani. Quanto starà gongolando il regista? 

E se Cemetery of Splendour di Apichatpong Weerasethakul o In the Shadow of Women di Philippe Garrel possono sembrare delle scelte anche abbastanza prevedibili, un'altra sorpresa è poi l'inclusione dell'ultimo film di Larry Clark, The Smell of Us. Presentato in anteprima mondiale al Festival di Venezia 2014, la pellicola ha, infatti, raccolto svariate recensioni negative da importanti pubblicazioni, a iniziare dal britannico The Guardian. Ma i Cahiers, si sa, amano andare per la loro strada senza seguire la massa, e questa è semplicemente l'ennesima prova di come non siano affatto cambiati, nonostante le varie modifiche alla redazione.

Per il resto, si va da adrenalinici action come Mad Max: Fury Road di George Miller a fantasmatiche pellicole nipponiche come Journey to the Shore di Kiyoshi Kurosawa, passando per l'ipnotico Jauja di Lisandro Alonso e lo sconosciuto The Summer of Sungaile, lesbo romance di Alante Kavaite. 

[Leggi anche: I 10 film preferiti del giovane Eric Rohmer]

Qui la top ten al completo:

1. Mia Madre – Nanni Moretti 
2. Cemetery of Splendour – Apichatpong Weerasethakul 
3. In the Shadow of Women – Philippe Garrel 
4. The Smell of Us – Larry Clark 
5. Mad Max: Fury Road – George A. Miller 
6. Jauja – Lisandro Alonso 
7. Vizio di Forma – Paul Thomas Anderson 
8. Arabian Nights – Miguel Gomes 
9. The Summer of Sangaile – Alante Kavaite 
10. Journey to the Shore – Kiyoshi Kurosawa 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box