Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 1 Febbraio 2018

Il Firenze FilmCorti Festival ha aperto le iscrizioni per la sua quinta edizione come Festival permanente e con molte novità

Bach Post

Il Firenze FilmCorti Festival ha aperto le iscrizioni per la sua quinta edizione come Festival permanente e con molte novità.
Infatti per la sezione Film in corso, le cui giornate finali sono previste il 14, 15 e 16 giugno, tutti i film iscritti vengono proiettati settimanalmente e in pre-selezione per gruppi ogni venerdì pomeriggio. Il pubblico avrà la facoltà di votare il film preferito e, durante le giornate finali del Festival, il premio del pubblico, sarà riservato a uno dei film più votati nelle varie serate.

Dopo il successo del primo appuntamento di venerdì 26 gennaio con la proiezione del primo gruppo di film, gli organizzatori sono al lavoro per preparare la seconda e la terza serata di pre-selezioni che si terranno il 2 febbraio e il 9 febbraio dalle 17.00 in poi  presso ZAP (Zona Aromatica Protetta), presso la Sala Riunioni al secondo piano in Vicolo di Santa Maria Maggiore 1 a Firenze.

Ospite di venerdì 2 febbraio sarà il regista rumeno Julian Leu, recente vincitore del primo premio per la migliore sceneggiatura nella sessione speciale della scorsa edizione del Festival.

Durante l’estate il Festival vivrà una serie di eventi-satelliti a Firenze e in altre località. Quindi a fine ottobre ci saranno tre giornate finali dedicate al Concorso per Sceneggiature, ai film di animazione e al cinema sperimentale.

Ecco l’elenco dei film in pre-selezione di venerdì 2 febbraio (https://wp.me/p3zdK0-3Fs) :

Ablution – di Omar Al Dakheel – USA 2017 Min 15

Bach Post – di Katia Scarton-Kim – Francia 2017 – min 19.45

Blessed days – di Valentina Casadei (Francia 2017) – min 13

Cargo – di Jasmine Ellis – Germania –  min 3.44

Copyshop – di Jakob Grunert – Germania 2017– min 10.42

Different – di Ben Lamaire – Francia 2017 – min. 2.20

Infiziert/Infetti  – di Petr Ermin – Germania 2016 –  min. 8.05

Jackpot – di Moritz Jahn – Germania 2017 – min. 6.07

Knall-Trauma – di Volker Heymann – Germania 2917 – min. 3.57

La distanza delle cose/ DIE FERNHEIT DER DINGE_ –di Michael Brent Adam – Austria 2017 – min. 11

Lena – di Petr Ermin – Germania 2017 – min 7

L’inchino/The bow – di Simone Panattoni – Italia 2017 – min. 5.53

Noi fratelli – di Riccardo Valesi – Italia 2017 – min. 14.55

Not making easy is movies – di Johannes Bachmann – Germ. 2017 – min 10

The last drop – di Sascha Zimmermann – Germania – min. 9.20

Categorie generali: 

Facebook Comments Box