Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 16 Aprile 2014

Rivelati i titoli dei film in gara nelle sezioni di cortometraggi e di Cinéfondation, che promuove opere di giovani studenti di cinema. Abbas Kiarostami è il presidente di queste giurie

Abbas Kiarostami presidente di giuria a Cannes

Rivelati i titoli dei film selezionati per competere a Cannes 2014 nelle sezioni corti e Cinéfondation; entrambe le giurie sono presiedute dal regista Abbas Kiarostami.

I cortometraggi portano le firme di Giovanni Aloi con A Passo D’Uomo (Italia), Ran Huang con The Administration of Glory (Cina), Dea Kulumbegashvili con Invisible Spaces (Georgia), Simon Mesa-Soto con Leidi (Colombia e U.K.), Sergey Pikalov con The Last One (Azerbaijan), Petra Szocs con The Execution (Ungheria e Romania), Clement Trehin-Lalanne con Aissa (Francia), Laura Wandel con Les Corps Etrangers (Belgio), Hallvar Witzo con Yes We Love (Norvegia) e il team giapponese Sato Masiko, Ohara Takayoshi, Seki Yutaro, Toyota Masayuki e Hirase Kentaro con Happo-En. Esordio per Georgia e Azerbaijan; la scelta è stata fatta su 3.450 opere.

Cinéfondation, la sezione dedicata alle opere di giovani studenti delle scuole di cinema, ha scelto 16 opere tra 1.631 candidature; due di queste sono di animazione. Più della metà dei film sono diretti da donne. La lista include registi americani come Max Chan (Our Blood), Reinaldo Marcus Green (Stone Cars) e Annie Silverstein (Skunk). La Francia si presenta con Home Sweet Home di Pierre Clenet, Alejandro Diaz, Romain Mazevet e Stephane Paccolat, Une Vie Radieuse di Meryll Hardtand e Thunderbirds di Lea Mysius.

Altri artisti inclusi: Omar El Zohairy con The Aftermath of the Inauguration of the Public Toilet at Kilometer 375 (Egitto), Chie Kayakawa con Niagra (Giappone), Inbar Horesh con The Visit (Israele), StefanIvancic con Moonless Summer (Serbia), Daisy Jacobs con The Bigger Picture (U.K.), Gyorgy MorKarpati con Provincia (Ungheria), Huyn-Ju Kwon con Breath (Corea del Sud), Fulvio Risuleo con Lievito Madre (Italia) e, da Singapore, Han Fengyu con Last Trip Home e Atsuko Hirayanagi con Oh Lucy!

I premi di Cinefondation saranno consegnati il 22 maggio e i vincitori dei corti saranno annunciati nella serata cerimoniale del 24. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box