Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 29 Marzo 2014

Promosso dalla’Associazione Culturale Researching Movie con la collaborazione del Comune di Padova, Assessorato alla cultura, si svolgerà a Padova dal 28 maggio al 9 giugno un’ottava edizione del River Film Fest abbastanza particolare

Promosso dalla’Associazione Culturale Researching Movie con la collaborazione del Comune di Padova, Assessorato alla cultura, si svolgerà a Padova dal 28 maggio al 9 giugno un’ottava edizione del River Film Fest abbastanza particolare. Infatti, oltre alle sezioni competitive già strutturate, vale a dire Corto, Documentario, Animazione, Scuole di Cinema e Supercorto, ci sarà quest’anno una nuova sezione dedicata ai corti da 100 secondi. L’idea è partita dopo il successo della edizione 2013, grazie alla quale i corti presenti nella sezione Supercorti, opere dalla durata da uno a cinque minuti, hanno letteralmente invaso la città grazie alla partnership con Aps Holding che ha permesso di diffonderli sugli schermi di mezzi pubblici e alle fermate dei trasporti cittadini. Grazie a questa possibilità moltissime persone potranno vedere le opere anche se non presenti al festival e votarle. La particolarità della nuova sezione è che i cortometraggi dovranno avere una durata di 100 secondi, esser girati con qualsiasi strumento portatile, dai tablet ai cellulari agli i-pad o le fotocamere. Inoltre tali opere dovranno essere mute, prive di qualsiasi colonna sonora. Ovviamente poiché saranno ospitati in spazi pubblici si richiede che siano molto rispettosi, che non contengano quindi scene di violenza o pornografia.

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box