Ritratto di Maria Giorgia Vitale
Autore Maria Giorgia Vitale :: 6 Agosto 2014

Spunta, tra le nuove web series, "I trombamici", una serie che sdogana il mito del “sesso senza amore”, prodotta da Me.Me Production

La locandina di "Trombamici"

Ospitato da Fabrique Du Cinema, I trombamici è stato presentato a Roma all’isola del Cinema, riscuotendo il tutto esaurito e quindi un ottimo successo di pubblico.

In merito alla locandina, si può notare un chiaro riferimento (ironico) al film di Lars Von Trier, Nynphomaniac, con i vari protagonisti nella tipica posizione della petite mort che tanto rasserena gli animi. Quindi, la domanda che ci si pone nella web series è “si può andare a letto con una persona anche se non si è innamorati?”. La risposta è sì per i protagonisti de I trombamici, giovani coppie che affrontano relazioni senza impegni e senza gelosie, con tranquillità e disinvoltura. In fondo, se una storia di letto non funziona, si può sempre rimanere amici e tutto va avanti senza tragiche conseguenze, fatte di strappi di capelli e di foto, restituzioni di oggetti e uscite separate con gli amici, e l’elenco potrebbe andare avanti ancora per molto.

Naturalmente, si parla di sesso con una buona dose di ilarità, ad iniziare dalle avvertenze nel trailer di ogni puntata della serie: “Attenzione! Per forma, contenuti e linguaggi, la visione di questo trailer è sconsigliata ad un pubblico adulto. Ogni riferimento a dildo, fellatio e fisting è puramente casuale. Nessun attore è stato stuprato per la realizzazione di questo video”.

True story. Niente di trascendentale o meramente inventato, I trombamici attingono dalla realtà, lo ammette lo stesso regista: «Gli sketch nascono da esperienze vissute dirette e indirette, vissute dal sottoscritto». Insomma, tra una battuta e una confessione tra amici su cosa accadeva sotto e sopra le lenzuola, è arrivata l’idea: «Un anno e mezzo faho iniziato a mettere nero su bianco queste piccole avventure» rispondendo così «ad un’annosa questione sul sesso senza amore, dell’amicizia tra uomo e donna. Lo faccio in maniera ironica ed estrema come mio solito». In fondo, questa serie va di pari passo a dinamiche sociali attuali che sono caratterizzate da occasionalità e disimpegno, dalla paura di affezionarsi e da quella di soffrire.

Il cast è formato da giovani attori: Roberta Azzarone, Gabriele Carbotti, Sara Cardinaletti, Edoardo Coen, Ludovica Di Donato, Michele Di Vito, Ughetta D’Onorascenzo, Carlo Fabiano, Teresa Federico, Tiziano Floreani, Simone Gallo, Natalia Giro, Maris Leonetti, Elisabetta Mandalari, Matteo Nicoletta, Nicole Petrelli, Riccardo Riande, Malvina Ruggiano.

I trombamici, composto da dieci episodi, può essere visto su YouTube, e come Lasciati baciare, è in concorso al Roma Web Fest. Vi piace? Votateli!

Trailer de I trombamici

Categorie generali: 

Facebook Comments Box