Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 12 Settembre 2016

Roma, Milano, Padova, Treviso e Trieste sono le fortunate città che ospiteranno la spettacolare rappresentazione della "Turandot" di Puccini, diretta dal cinese Chen Shi-Zheng e con protagonisti il soprano Dragana Radakovic e Riccardo Massi

Turandot

Il 15 settembre alle 19:45 al The Space Cinema di Roma, Milano, Padova, Treviso e Trieste sarà trasmessa la spettacolare rappresentazione della Turandot di Puccini, che avrà luogo alla Handa Opera on Sydney Harbour, di fronte alla celeberrima Sydney Opera House, il più famoso teatro all’aperto costruito sul porto e sospeso sopra l’acqua.

La rappresentazione - che sarà trasmessa sui grandi schermi delle maggiori capitali mondiali - è firmata dal regista cinese Chen Shi-Zheng, e vedrà tra i suoi protagonisti il soprano Dragana Radakovic nel ruolo di Turandot, e Riccardo Massi nei panni di Calaf, il principe coraggioso che si innamora della principessa.

[Leggi anche: Al cinema UCI l'opera incompiuta di Puccini, Turandot]

Riccardo Massi è uno dei tenori italiani più conosciuti e apprezzati al mondo. Nasce come stuntman, e prima di diventare noto a livello internazionale si era esibito sul grande schermo in vari film tra cui Gangs of New York di Martin Scorsese, la serie Empire della ABC e la serie Roma della HBO. Per arrivare a Puccini e Verdi, Massi si è specializzato anche nell’arte dell’uso delle armi antiche e medievali; uno stuntman a 360°.

Il designer Dan Potra ha creato per questo evento una scenografia eccezionale, il cui allestimento prevede un drago sputafuoco di 60 metri con una coda che si trasforma nella grande muraglia e una pagoda che si erge fino a 18 metri di altezza. L’opera è recitata in italiano con sottotitoli in inglese.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box