Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 20 Novembre 2015

Imperdibili eventi alla Cineteca di Milano: oggi, venerdì 20 novembre, Leonardo Cruciano spiegherà al pubblico gli effetti speciali de "Il racconto dei racconti", acclamata pellicola di Matteo Garrone, il quale sarà invece presente il giorno dopo

Il racconto dei racconti

Imperdibile evento presso la Cineteca di Milano, che promette d'infiammare l'inizio di questo weekend. Venerdì 20 novembre, alle ore 17.00, si terrà un incontro gratuito con Leonardo Cruciano, makeup artist e creature creator della società Makinarium, la quale ha lavorato all'acclamato Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, portando in vita i personaggi fantastici che popolano la pellicola, a iniziare dalla pulce che ha ossessionato Toby Jones.

Per l'occasione, Cruciano racconterà proprio la lavorazione dell'opera, e la maniera con cui Makinarium ha realizzato le creature magiche combinando protesi fisiche ed effetti speciali digitali. Oltre alla pulce, ad esempio, grande fatica è costata il drago di 12 metri contro cui lotta John C. Reilly sott'acqua. Un'occasione sfavillante, questa, per imparare cose nuove sul cinema visto da dietro le quinte, attraverso lo svelamento di magie e incantesimi che poi vediamo realizzarsi nel buio sognante del grande schermo.

E sabato 21 novembre, toccherà direttamente a Matteo Garrone incontrare l'audience, per spargere dei dettagli ancora più approfonditi e personali sull'opera. Non c'è sicuramente bisogno che vi sottolineamo ulteriormente l'interesse di questa serata, dato che sarete tutti d'accordo che Garrone sia tra i talenti migliori del panorama non solo italiano bensì internazionale, e basti pensare anche alle sue pellicole precedenti, da Gomorra a Reality, passando per L'imbalsamatore e Primo amore.

[Leggi anche: A Roma c'è "Makinarium", centro innovativo d'aggregazione per gli effetti speciali]

Presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes, Il racconto dei racconti ha raccolto recensioni entusiastiche da molte pubblicazioni estere. Tra le altre, possiamo citare The Guardian, The Hollywood Reporter, Screen Daily, The Telegraph, indieWIRE e Hitfix. Non male, per un regista italiano alle prese con un genere che in italia praticamente non esiste!

Per maggiori info sull'evento: www.cinetecamilano.it

Categorie generali: 

Facebook Comments Box