Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 20 Settembre 2015

Will Smith pubblica sul suo profilo Facebook una foto vecchia di 20 anni. È il suo regalo di compleanno per la moglie Jada

Will Smith con la moglie Jada

Will Smith è uno degli attori più stravaganti. Non vi meravigli che su Facebook ha lanciato un messaggio ancora più stravagante alla moglie Jada Pinkett.

In occasione del compleanno della moglie, ha pensato bene di scrivere sul suo profilo Facebook un messaggio romantico, come didascalia a una foto in cui la coppia si trovava a casa della moglie. La notizia è stata diffusa a livello mondiale, in Italia anche da quotidiani come Repubblica.

“Questa foto è stata scattata a casa di tua mamma vent'anni fa. Un sacco di tempo!!! Così ho deciso di fare un po' di calcoli. Ti ho cantato "Buon compleanno" venti volte e comprato 19 regali di compleanno (un pazzo quell'anno). Ti ho visto soffiare 693 candeline (737 dopo stanotte). Ti ho detto ti amo almeno 8.285 volte. E dei quasi tre miliardi 96 milioni di donne sul pianeta sei l'unica con cui voglio passare il resto della mia vita. Buon Compleanno, amore mio".

Certo questo messaggio può avvilire per la sdolcinata sviolinata alla moglie. Ma possibile che star famose scelgano un mezzo come Facebook per lanciare messaggi così privati e intimi? Per quale motivo non usava un messaggio privato, invece di piazzare il tutto sulla propria bacheca? Viene voglia di considerare queste esternazioni come il segno che ormai molti si farebbero pubblicità anche quando vanno a fare i propri bisogni. Ma in buona fede, forse possiamo semplicemente considerare questa esternazione come normale routine per un grande attore di fama mondiale probabilmente abituato a essere al centro dell’attenzione di milioni di persone.

In attesa di vederlo nel prossimo Magic Mike XXL, buon compleanno alla moglie Jada e auguri alla coppia anche dalla redazione di FareFilm.

[Leggi anche: Will Smith e Rooney Mara in Collateral Beauty di Alfonso Gomez Rejon]

Will Smith con la moglie Jada

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box