Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 29 Marzo 2015

Will Smith produce la trasposizione cinematografica di "The Billionaire's Vinegar", libro scritto dal giornalista Benjamin Wallace, coinvolto in un giallo sul mondo dei vini. A interpretare il protagonista sarà il premio Oscar Matthew McConaughey

Matthew McConaughey

“Alright alright” direbbe Matthew McConaughey, ormai lanciatosi definitivamente nel firmamento hollywoodiano dopo aver vinto praticamente tutti i premi hollywoodiani possibili per la sua interpretazione in Dallas Buyers Club di Jean-Marc Vallée. Ora, Deadline riporta che l'attore ha appena siglato un accordo con la Sony per interpretare il ruolo principale in The Billionaire's Vinegar, adattamento di un libro firmato dal giornalista Benjamin Wallace. Al centro della narrazione è un giornalista esperto di vini, il quale dovrà scoprire se una bottiglia venduta all'asta ad un prezzo record nel 1985 sia davvero appartenuta a Thomas Jefferson. Nel recensirlo, Business Week ha definito il libro come una via di mezzo tra una storia di detective e una storia di vini, risultando un succoso racconto anche per coloro che non hanno interesse nella bevanda a base d'alcool e uva. 

A produrre la pellicola, un team che comprende addirittura Will Smith, che in questi ultimi anni ha curato, tra gli altri, Una spia non basta di McG (con Reese Witherspoon, Tom Hardy e Chris Pine), La terrazza sul lago di Neil LaBute e After Earth di M. Night Shyamalan. Con lui ci saranno Todd Black, James Lassiter, Jason Blumenthal e Steve Tisch. La sceneggiatura è stata invece affidata alla coppia Michael Brandt / Derek Haas, che nel proprio curriculum vanta pellicole come Wanted – Scelgli il tuo destino, 2 Fast 2 Furious e il remake di Quel treno per Yuma

Al momento non ci è ancora concesso sapere i nomi dei rimanenti membri del cast e l'uomo scelto a dirigere l'operazione, forse anche a causa degli impegni di McConaughey, attualmente sul set di The Free State of Jones, dramma ambientato durante la Guerra Civile Americana diretto da Gary Ross (Hunger Games, Seabiscuit, Pleasantville) e la cui uscita statunitense è prevista l'11 Marzo 2016. 

[Leggi anche: Matthew McConaughey in "The Free State of Jones": Ecco la prima foto dal set]

Questo maggio l'attore potrebbe poi essere al Festival di Cannes, avendo pronto in tasca la nuova opera di Gus Van Sant, The Sea of Trees, evocativo racconto ambientato in un bosco giapponese noto come meta di pellegrinaggio per i suicidi, dove affianca Naomi Watts e Ken Watanabe. Presto lo sentiremo anche come doppiatore nel nuovo attesissimo cartone animato targato Laika, Kubo and the Two Strings

Categorie generali: 

Facebook Comments Box