Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 2 Luglio 2015

Julia Roberts, Nicole Kidman e Chiwetel Ejiofor: Un trio sfavillante per "Secret in their Eyes" di Billy Ray, remake americano del film argentino "Il segreto dei suoi occhi" di Juan José Campanella. Ecco il trailer ufficiale

Julia Roberts e Nicole Kidman

Tra i titoli più attesi della prossima stagione, figura sicuramente Secret in their Eyes. Merito di un trio d'interpreti da far tremare i cinefili: se Nicole Kidman e Julia Roberts non hanno certamente bisogno di presentazioni, a loro si aggiunge poi Chiwetel Ejiofor, lanciato dal successo di 12 anni schiavo, film di Steve McQueen che gli è valsa la candidatura agli Oscar come Miglior Attore. A dirigere l'operazione è Billy Ray, forte di precedenti lavori come Breach – L'infiltrato e L'inventore di favole, ma forse più noto ai cinefili in veste di sceneggiatore, ruolo con cui ha lavorato in pellicole come Captain Phillips di Paul Greengrass, Hunger Games di Gary Ross e State of Play di Kevin Macdonald.

Tutto è partito da un romanzo dello scrittore argentino Eduardo Sacheri, El secreto de sus ojos, poi trasposto sul grande schermo da Juan José Campanella nel 2009. Il risultato è decisamente andato oltre le loro più rosee aspettative: pioggia di recensioni positive (“un raro film che colpisce sia dal punto di vista emotivo che intellettuale”, scrisse USA Today), a cui sono poi seguiti numerosi riconoscimenti, culminati con l'Oscar come Miglior Film Straniero. Così, complice il fervore hollywoodiano, ecco l'inevitabile arrivo del remake, che dovrebbe uscire nelle sale statunitensi il 23 ottobre, magari con delle proiezioni anticipate in qualche festival autunnale tipo Toronto, New York o, perché no, Venezia. 

[Leggi anche: Nicole Kidman tra flop cinematografici e un padre accusato di pedofilia e satanismo]

Al centro della narrazione, una tragica morte che metterà subbuglio tra alcuni agenti di polizia, scatenando un drammatico thriller che riserverà parecchi colpi di scena. L'originale, però, era ulteriormente arricchito da un inaspettato spirito romance vicino alla commozione: speriamo che il rifacimento americano abbia conservato anche questo lato, il quale era decisamente uno dei punti di forza del suo predecessore. Di certo, con un cast così, le potenzialità ci sono tutte affinché ne risulti un'opera struggente e ipnotica.

Per alimentare le attese, ecco dunque il primo trailer della pellicola, la quale vede i nostri protagonisti finalmente faccia a faccia.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box