Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 11 Gennaio 2017

Sylvester Stallone ha recentemente firmato per dirigere "Tough As They Come", un nuovo progetto che lo vedrà impegnato come regista e come attore al fianco di Adam Driver

Travis Mills e famiglia

Sylvester Stallone ha appena firmato per dirigere Tough As They Come, un nuovo progetto che lo vedrà impegnato come regista e come attore al fianco di Adam Driver, che abbiamo visto in Star Wars: il Risveglio della Forza e più recentemente in Paterson di Jim Jarmusch.

Il film è basato sul libro di memorie, già bestseller negli Stati Uniti, del sergente Travis Mills, catturato durante il suo terzo invio in Afghanistan. Egli non solo sopravvisse, ma fu uno degli unici cinque soldati a sopravvivere ad una amputazione quadrupla, perdendo sia le braccia che le gambe. Adam Driver avrà il ruolo di Travis Mills, mentre Sylvester Stallone interpreterà il suo patrigno Craig Buck, che gli stette vicino sin da quando lasciò l’ospedale.

Non è stato reso noto se vi sia già uno sceneggiatore selezionato per il progetto, e allo stesso modo sembra non esistere ancora alcun accordo con studi di produzione, ma con due attori di tale caratura non passerà molto tempo prima che si facciano avanti.

Travis Mills è attualmente uno speaker motivazionale ed un attivista che si batte per veterani e persone che hanno subito amputazioni. Ha inoltre fondato la Travis Mills Foundation, che assiste militari feriti in servizio. Il sergente è stato negli scorsi anni anche protagonista di un documentario, Travis: A Soldier’s Story, che vinse il premio di miglior documentario breve al GI Film Festival.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box