Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 12 Marzo 2018

Stasera in tv: i film su Sky e sul digitale terrestre oggi lunedì 12 marzo. Serata al top con capolavori come Strade perdute di David Lynch e Full Metal Jacket di Stanley Kubrick

Strade perdute

Stasera in tv: i film su Sky e sul digitale terrestre oggi lunedì 12 marzo. Serata al top con capolavori come Strade perdute di David Lynch e Full Metal Jacket di Stanley Kubrick.

Si inizia bene la settimana con un lunedì che non sta lì tanto a centellinare le scelte. Cosicché troviamo nientepocodimeno che due film importantissimi nella storia del cinema passata e più recente, da parte di due autori che hanno ricercato a lungo all'interno dell'espressione filmica raggiungendo i risultati che possiamo vedere.

Nel caso di David Lynch, si può affermare che Strade Perdute (Blu-Ray) rappresenta il paradigma stesso del suo cinema, già a partire dal titolo: strade perdute, ovvero non esiste una possibilità definitiva di conoscere il nostro spazio tempo al di fuori della mente umana. L'oggettività nel cinema di Lynch è solo una serie di sintomi, sensazioni, visioni che si stratificano e in molti casi è difficile tentare di comprenderne un senso. Certo che a leggere certe recensioni coeve all'uscita del film si ha la sensazione che l'esercizio della critica, o meglio, di certa critica, sia davvero insopportabile. Allora si etichetta Lynch come "visionario", senza però capire che magari quella "visionarietà" è molto più reale di un modesto film ordinato che invece non racconta proprio nulla anche quando affronta i cosddetti "temi impegnati". Ma, comunque, questo va al di là della nostra segnalazione. Con Bill Pullman e Patricia Arquette quali principali protagonisti. Su Sky Cinema Cult alle 21:00.

Passiamo al capolavoro di Stanley Kubrick. La sua osservazione del fenomeno "guerra" nella società umana è al centro del suo cinema. Anche perché possiamo facilmente connetterla all'altro aspetto della "violenza". Violenza e guerra in senso lato potrebbero benissimo esser i grandissimi temi di riflessione nel cinema di Stanley Kubrick. Solo che nel caso specifico, così come già nel precedente Orizzonti di gloria, fa venire i brividi come la specie umana sia infine riuscita a istituzionalizzare la guerra. A renderla invisibile, come per esempio sta succedendo oggi e ci vorrebbe un altro Kubrick per renderla visibile. Il resto è la grande messa in scena, come al solito, eccezionale nella sua perfezione stilistica e nell'interpretazione degli attori. Con Matthew Modine, Adam Baldwin, Vincent D'Onofrio. Full metal jacket (deluxe edition), su Iris alle 21:00.

E adesso passiamo in ordine sparso alle segnalazioni veloci. Iniziamo con L'Innocente (DVD) di Luchino Visconti con Giancarlo Giannini e Laura Antonelli. Su Premium Cinema alle 21:20. Non possiamo non segnalare su Studio Universal alle 21:20 una delle commedie più famose della storia del cinema: A qualcuno piace caldo di Billy Wilder con Marilyn Monroe, Tony Curtis, Jack Lemmon. Infine, un film a cui siamo un po' affezionati, L'uomo bicentenario, fantascienza un po' anomala, piena di nostalgia, e ispirata al romanzo omonimo di Isaac Asimovo. Diretta da Chris Columbus con protagonista l'indimenticabile Robin Williams, forse in uno dei ruoli più drammatici della sua carriera. Su Nove alle 21:25.

Buone visioni!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box