Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 31 Gennaio 2018

Per l'ottantesimo anniversario della morte di Georges Méliès gli studenti del III anno della Scuola di Cinema Visconti hanno ideato un evento multimediale. L'eredità e l'attualità del padre del cinema fantastico viene raccontata in scena e in video

Spettacolo di magia sulle orme di Georges Méliès

Per l'ottantesimo anniversario della morte di Georges Méliès gli studenti del III anno della Scuola di Cinema Visconti hanno ideato un evento multimediale. L'eredità e l'attualità del padre del cinema fantastico viene raccontata in scena e in video dal mago Gianlupo attraverso materiali e installazioni del Museo Interattivo del Cinema di Milano che ospita nella sua sala il LIVE SHOW il 3 febbraio alle ore 16,00.

GianLupo Borgogelli Ottaviani nasce a Santo Domingo (Caraibi) nel 1987 da genitori italiani. Vive i primi 3 anni e mezzo della sua vita tra la magia e il mistero dell’isola caraibica per poi trasferirsi in Italia. A soli 10 anni inizia ad avvicinarsi all’ Arte Magica affiancando questa passione agli studi tradizionali.
Appena dodicenne presenta il suo primo spettacolo di magia in veste di “Mago più giovane d’Italia” durante un Gala Internazionale svoltosi presso il Casinò Rhul di Nizza. Nel 2009 si laurea in Lettere e Filosofia presso l’Università Cattolica di Milano. Dopo la laurea decide di occuparsi esclusivamente dell’arte illusionistica.
Nel 2015 vince la Colombe d’or premio internazionale di illusionismo.

Il mago sarà presente in sala dalle 16 alle 17.30.

Ingresso libero.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box