Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 28 Giugno 2014

L'Academy, istituzione che ogni anno assegna i premi Oscar, ha invitato 271 nuovi membri, tra cui Paolo Sorrentino, Tony Renis, Pharrell Williams, Lupita Nyong'o, Michael Fassbender, Mads Mikkelsen, Olivier Assayas, Thomas Vinterberg e Jason Statham

Paolo Sorrentino, tra i nuovi membri dell'Academy, istituzione che ogni anno vota i premi Oscar

L'Academy, importantissima istituzione che ogni anno assegna i premi Oscar, ha invitato altre 271 personalità per far parte della propria congrega, a iniziare da alcuni importanti vincitori della scorsa edizione, come il nostro Paolo Sorrentino (Miglior Film Straniero per La grande bellezza) e la lanciatissima Lupita Nyong'o (Attrice Non Protagonista di 12 anni schiavo). Tra gli altri invitati: i musicisti Tony Renis (!!!) e Pharrell Williams, gli attori Michael Fassbender, Paul Dano, Mads Mikkelsen, Cillian Murphy, Chris Rock, Jason Statham, Barkhad Abdi, e i registi David Gordon Green, Jean-Marc Vallée, Thomas Vinterberg e Denis Villeneuve. Strano è il caso di due rinomati cineasti come Olivier Assayas e Claire Denis, invitati in veste di sceneggiatori e non di cineasti, ma si sa che l'Academy segue regole ben precise lontane da ogni logica cinefila. Alla fine, comunque, abbiamo alcune tra le personalità più variegate del panorama cinematografico internazionale, da semplici esordienti (Abdi, il terrorista di Captain Phillips) ad autori dalla consistente carriera (pensiamo a Vinterberg), da divi dell'action (Statham, fido compagno del mercenario Sylvester Stallone) a spalle comiche (Chris Rock) e preziosi talenti (Fassbender, Mikkelsen). 

Dichiara Cheryl Boone Isaacs, presidente dell'Academy: “La classe degli invitati di quest'anno rappresenta alcuni dei più talentuosi, creativi e appassionati filmmaker dell'attuale industria. Il loro contributo al cinema ha dato intrattenimento al pubblico di tutto il mondo, e siamo orgogliosi di dargli il benvenuto all'Academy”. Fondato nel 1932 da sole 36 persone, attualmente l'istituzione hollywoodiana conta più di 6000 membri, divisi in 17 categorie, la cui più importante è quella degli attori, in quanto più numerosa. La prossima edizione degli Oscar è prevista il 22 Febbraio 2015, con le nominations il 15 Gennaio. Anche quest'anno sarà una durissima corsa all'oro, e i contendenti più quotati sono pronti a scendere in campo in una lotta promozionale fino all'ultimo poster pubblicitario. Già in pole position è Foxcatcher di Bennett Miller, che ha entusiasmato i critici dell'ultimo Festival di Cannes. Con lui, saranno in pista alcune tra le pellicole più attese della stagione, come i papabili veneziani Birdman (Alejandro Gonzales Inarritu) e Inherent Vice (P.T Anderson), oltre a Interstellar di Christopher Nolan, Gone Girl di David Fincher, A Most Violent Year di J.C Chandor, Into the woods di Rob Marshall, Carol di Todd Haynes e Wild di Jean-Marc Vallee. 

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box