Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 14 Maggio 2015

"Colossal", scritto e diretto da Nacho Vigalondo, autore di "Timecrimes", avrà tratti supernatural e vedrà la Hathaway nei panni di Gloria che, dopo aver perso lavoro e fidanzato, lascia New York per Tokyo dove si imbatterà in una lucertola gigante

Anne Hathaway

Secondo The Hollywood Reporter, Anne Hathaway sarà una delle interpreti di Colossal, uno dei progetti che destano maggiore curiosità proposti nel corso del Festival di Cannes, di cui tutti parlano come un film in cui Godzilla incontra Being John Malkovich! La casa di produzione Voltage Pictures crede fermamente in Colossal, infatti ha finanziato interamente il progetto, con l’intento di proporre l’opera nel corso di un’importante vetrina quale quella offerta dal mercato di Cannes, e valutare l’interesse da parte di eventuali compratori esteri.

Scritta e diretta da Nacho Vigalondo, noto autore di Timecrimes e candidato all’Oscar per il cortometraggio 7:35 in the Morning, la pellicola dai tratti supernatural vedrà l’attrice hollywoodiana nei panni di Gloria, una donna comune che, dopo aver perso il lavoro ed il fidanzato, deciderà di abbandonare la caotica vita newyorkese per recarsi nella sua città natale; ma quando la città di Tokyo sarà scossa dalla comparsa di una lucertola gigante, Gloria avvertirà di essere straordinariamente connessa a tale evento attraverso il potere della sua mente ed inizierà ad indagare più a fondo sulla sua esistenza, che fino ad allora sembrava essere insignificante, ma che si dimostrerà estremamente importante per il futuro dell’intera umanità.

Colossal è il progetto più ambizioso che abbia mai affrontato finora e forse può essere definito anche il più personale. Disporrò di un’attrice del calibro di Anne Hathaway e di un team di lavoro meraviglioso, tutto ciò va oltre le mie aspettative più fantasiose”, così afferma il regista spagnolo Nacho Vigalondo, estasiato dal progetto.

Dal canto suo Anne Hathaway ha in cantiere altri ruoli di spessore: sarà nelle sale a settembre nel lungometraggio diretto da Nancy Meyers, The Intern, e più tardi, a maggio 2016, vestirà i panni della Regina Bianca nel sequel di stampo Disney Alice nello specchio.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box