Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 20 Settembre 2016

Clint Eastwood continua a dominare la classifica con il suo "Sully", mentre deludono il "Blair Witch" di Wingard e il nuovo "Bridget Jones's Baby". Anche "Snowden" non brilla, mentre l'horror "Man in the Dark" conquista il pubblico

Blair Witch

Il box-office di questo weekend è stato davvero deludente, tanto da essere considerato il secondo peggiore dell'anno, con un notevole calo degli incassi di circa il 24% rispetto allo scorso settembre ed un totale di 74,6 milioni di dollari incassati dai primi 12 film in classifica.

Sully di Clint Eastwood - pur scendendo del 37% nel suo secondo weekend di proiezione - con 22 milioni di dollari continua a rimanere in testa alla classifica, salendo ad un incasso totale che per il momento oscilla intorno ai 70 milioni negli Stati Uniti e 93 in tutto il mondo, a fronte di un budget di 60 milioni.

Inaspettato il magro successo di Blair Witch al suo esordio, che nonostante la massiccia campagna pubblicitaria ed il celebre nome che rievoca la pellicola del 1999 riesce ad incassare solo 9,7 milioni di dollari - fortunatamente a fronte di un budget di soli 5 milioni - deludendo le ben più alte aspettative. Vedremo se l'horror di Adam Wingard riuscirà ad avere un maggiore successo all'estero e in Italia, dove debutterà il 21 settembre.

[Leggi anche: Box Office: 5 film cult che furono un vero e proprio flop al botteghino]

Deludente anche l'esordio di Bridget Jones's Baby che, costato 35 milioni di dollari, ne incassa solo 8,2 nel suo primo weekend negli States, mentre raggiunge quota 30 milioni nel resto del mondo, rientrando nel budget iniziale con un magrissimo margine di guadagno.

Snowden di Oliver Stone a fronte di un budget di 40 milioni ne incassa per ora solo 8 in patria, ma si presume che possa risalire con il mercato estero, considerando le ottime recensioni ricevute.

L'ottimo horror Man in the Dark - costato solo 10 milioni - continua ad avere un grandissimo successo, aggiungendo altri 5,6 milioni ai 70 già incassati; lo stesso vale per il cinecomic Suicide Squad, che continua a rimanere in classifica con altri 4,7 milioni che si aggiungono alla cifra astronomica di 718 milioni incassati in tutto il mondo.  

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista