Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 12 Settembre 2016

Ottima partenza ai botteghini americani per "Sully" di Clint Eastwood, che esordisce direttamente in testa alla classifica del weekend

Sully

Sono anni che Tom Hanks non ha debutto di grande successo ai botteghini americani, ma fortunatamente, ad averci pensato è Sully di Clint Eastwood, che con i suoi 35 milioni di dollari conquistati al primo weekend, diventa, a tutti gli effetti, il miglior opening nella storia della Warner Bros. per un film uscito a Settembre. Attualmente al numero 1 della top 10, il film segna anche il ritorno di Hanks in cima alla classifica; una cosa, questa, che non accadeva da Angeli e Demoni

Niente affatto male anche i ricavi all'estero: uscito in 39 territori, la pellicola aggiunge ulteriori 9,5 milioni al proprio bottino, di cui oltre 2 milioni provenienti dalle sale australiane. Se a questo aggiungiamo anche le recensioni assolutamente positive della stampa, allora è sacrosanto affermare che il film di Clint sia proprio partito nel migliore dei modi.

[Leggi anche: "Sully": ecco il trailer italiano del nuovo film di Clint Eastwood]

L'attesissima opera, ricordiamo, sbarcherà nei cinema italiani il 15 dicembre, forte di un cast che comprende anche Laura Linney, Aaron Eckhart e Anna Gunn. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista