Ritratto di Claudio Mundo
Autore Claudio Mundo :: 13 Aprile 2015

Gli studi Disney sono in pieno rush di live-action. Per La "Bella e la Bestia", pronto nel 2017, Ian McKellen raggiunge nel cast Emma Thompson, Emma Watson e Kevin Kline. Interpreterà Tockins l'Orologio

Ian McKellen

In pieno rush da live-action dei propri classici dell’animazione, Disney ha annunciato nuove news per il proprio remake di La Bella e La Bestia. Il film, che uscirà in 3D il 17 marzo 2017, annovera già nel suo cast illustri attori come Emma Watson (che interpreterà Belle), Dan Stevens (suo il ruolo della Bestia), Kevin Kline (nei panni del padre di Belle) e Emma Thompson. L’ultimo a raggiungerli, in ordine di tempo, è Ian McKellen, uno dei massimi attori viventi della patria di Shakespeare, e noto al grande pubblico per aver interpretato il ruolo del mago Gandalf nelle trilogie cinematografiche dirette da Peter Jackson, Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit.

Il ruolo assegnato all’amatissimo Gandalf il Grigio sarà quello di Tockins, il cui nome in originale è Cogsworth, il maggiordomo del Principe trasformato in orologio. Il ruolo rappresenta per McKellen l'occasione di riunirsi al regista Bill Condon, che lo ha diretto molti anni fa nello splendido Demoni e Dei e, recentemente, in Mr. Holmes. A comporre le musiche del film saranno Alan Menken e Tim Rice, autori della colonna sonora del classico Disney originale, che riproporranno le canzoni originali assieme ad alcune nuove tracce.

[Leggi anche: Un anziano Sherlock Holmes per Ian McKellen e Laura Linney]

Evidentemente, passate in archivio le fantastiche storie di Lo Hobbit, il 75enne attore britannico aveva forse bisogno di una nuova sfida nel mondo della cultura pop. Il suo ruolo nei panni del più noto investigatore britannico, Sherlock Holmes, nel film Mr. Holmes, deve essere stato per lui ben poca cosa. Notoriamente McKellen ha bisogno di opere che gli consentano di lavorare per un pubblico giovane. Per McKellen, che ha una enorme formazione teatrale da attore shakespeariano, sarà la prima volta in cui avrà l’occasione di lavorare con quasi tutti gli altri membri del cast, eccezion fatta per Luke Evans, che in Lo Hobbit interpretava Bard L’arciere. Nel remake di Condon La Bella e la Bestia, deve ancora essere coperto il ruolo del candelabro Lumiere. Indiscrezioni parlano di una candidatura per l’attore britannico Patrick Stewart, collega e amico di McKellen.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box