Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 25 Agosto 2015

Dopo aver vinto la Palma d'oro con "Dheepan", Jacques Audiard si prepara a fare il suo debutto in lingua inglese, adattando il romanzo western "The Sisters Brothers" e ingaggiando come protagonista John C. Reilly

Jacques Audiard

Dopo aver vinto la Palma d'oro con Dheepan, Jacques Audiard ha rivelato ad una radio francese che presto inizierà a girare il suo primo film in lingua inglese, The Sisters Brothers. Trattasi dell'adattamento di un romanzo scritto da Patrick deWitt, il quale racconterà le vicende di due fratelli ingaggiati per uccidere un prospettore durante la corsa all'oro nell'America del 19° secolo. Dopo aver viaggiato dall'Oregon a San Francisco, però, finiranno per scoprire che, forse, l'uomo che dovrebbero uccidere ha invece qualcosa di meglio da offrirgli. A vestire i panni di uno dei protagonisti sarà John C. Reilly, recentemente passato nelle sale italiane con Il racconto dei racconti di Matteo Garrone e Guardiani della Galassia di James Gunn.

Il cineasta ha inoltre spiegato che il film avrà delle tematiche simili a Dheepan, ma più virato al western. Insomma, sulla carta sembrerebbe veramente un progetto interessante, e la curiosità sta ovviamente nel vedere come se la cavi Audiard in una produzione che non sia della sua lingua. Senza ombra di dubbio lui è uno dei migliori autori del panorama, e pensiamo a pellicole come Un sapore di ruggine e ossa, Tutti i battiti del mio cuore e, ovviamente, Il profeta. Oltre alla Palma d'oro, il regista vanta sul proprio scaffale due Bafta come Miglior Film Straniero, incontabili César e due trofei dal Festival di Londra. 

[Leggi anche: Jacques Audiard, nel segno dell'espressionismo estremo]

In attesa di ulteriori news su questa nuova avventura, ricordiamo che Dheepan arriverà finalmente nelle nostre sale il 22 ottobre, forte di recensioni positive da parte di importanti pubblicazioni estere come Hollywood Reporter, The Guardian e Screen International. 

Dal canto suo, John C. Reilly sarà invece in The Lobster di Yorgos Lanthimos, sempre presentato a Cannes. Qui lo vedremo immerso in un futuro distopico in cui le persone single vengono trasformate in animali (WTF?!). Nel cast, tra gli altri, anche Colin Farrell, Rachel Weisz, Ben Whishaw e Léa Seydoux. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box