Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 4 Maggio 2021

Il prossimo progetto di David Cronenberg ha ora scelto la star di Twilight Kristen Stewart e la star di No Time to Die Léa Seydoux per unirsi a Viggo Mortensen nel misterioso Crimes of the Future

Kristen Stewart

ll prossimo progetto del regista David Cronenberg ha ora accolto la star di Twilight Kristen Stewart e la star di No Time to Die Léa Seydoux per unirsi a Viggo Mortensen nel misterioso Crimes of the Future.

Il progetto vedrà anche protagonisti Scott Speedman (The Strangers, Underworld), Welket Bungué, Don McKellar e Lihi Kornowski, la cui produzione inizierà quest'estate in Grecia.

Diversi dettagli sono stati ora rivelati riguardo al film, con rapporti che affermano che Crimes of the Future farà "un tuffo profondo in un futuro non così lontano in cui l'umanità sta imparando ad adattarsi al suo ambiente sintetico". In questa visione futuristica, gli esseri umani si sono evoluti "oltre il loro stato naturale e in una metamorfosi, alterando la loro composizione biologica. Mentre alcuni abbracciano il potenziale illimitato del transumanesimo, altri tentano di controllarlo. In ogni caso," Sindrome dell'evoluzione accelerata è «diffonderlo velocemente»".

Viggo Mortensen interpreterà probabilmente il personaggio principale Saul Tenser, un amato artista di performance che ha abbracciato la sindrome, che gli ha fatto germogliare organi nuovi e inaspettati nel suo corpo. Insieme al suo partner Caprice, Tenser ha creato un nuovo tipo di performance artistica, consentendo agli spettatori di meravigliarsi della rimozione di questi organi in tempo reale. Secondo i rapporti, la sua arte ha portato "sia il governo che una strana sottocultura a prenderne atto", costringendo Tenser a considerare quella che sarebbe stata "la sua performance più scioccante di tutte".

Mentre alcuni avevano pensato che Crimes of the Future sarebbe stata una rivisitazione più convenzionale dell'omonima impresa di Cronenberg del 1970, questo schema suona come un enorme allontanamento da quel film, sebbene alcune delle stesse idee possano essere piegate nella storia. "Ho degli affari in sospeso con il futuro", ha detto Cronenberg del nuovo progetto. "Lavorare con David Cronenberg significa intraprendere un viaggio esplorando un terreno dove nessuno è mai giunto prima", ha aggiunto il produttore Robert Lantos. "Ciascuna delle nostre collaborazioni è stata un'avventura esilarante e la visione incrollabile di David è ciò che riguarda il vero cinema".

Sebbene Crimes of the Future sembri molto diverso dal film del regista con lo stesso nome, mantiene i temi del body horror per cui David Cronenberg è diventato così famoso. Questo è qualcosa che il pubblico e i fan del regista speravano di vedere di nuovo, con Viggo Mortensen che lo prendeva in giro quando ha discusso del progetto all'inizio di quest'anno. "Sì, abbiamo qualcosa in mente. È qualcosa che ha scritto molto tempo fa, e non l'ha mai fatto", ha scherzato Mortensen all'epoca. "Ora l'ha perfezionato e vuole girarlo. Si spera che sarà questa estate che gireremo. Direi che, senza rivelare la storia, forse tornerà un po' indietro alle sue origini".

Kristen Stewart si è ritagliata una carriera avvincente oltre il mondo di Twilight con ruoli in personaggi come Personal Shopper, Certain Women e Underwater. Presto interpreterà la Principessa Diana in Spencer del regista Pablo Larraín. Léa Seydoux, nel frattempo è meglio conosciuta per ruoli in film come Blue Is the Warmest Colour (Il blu è il colore più caldo), The Lobster (L'aragosta) e può essere vista nel ruolo di Madeleine Swann nell'ultima avventura di 007, No Time to Die

Fonte: Movieweb.com

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista