Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 26 Marzo 2015

Stasera, 26 Marzo in tv: Antonio Banderas è un morbosissimo chirurgo plastico in lutto per "La pelle che abito" di Pedro Almodovar, mentre Viggo Mortensen è un feroce sicario della mafia russa in "La promessa dell'assassino" di David Cronenberg

Viggo Mortensen in La promessa dell'assassino

Doppietta di meravigliose evocazioni cinematografiche sui nostri piccoli schermi televisivi di stasera, Giovedì 26 Marzo. A iniziare da uno dei film più belli di Pedro Almodóvar, La pelle che abito (alle ore 21.00 su Iris), storia di un chirurgo plastico interpretato da Antonio Banderas, il quale è accecato dalla morte della moglie. Il risultato è un'opera fantasmatica che batte i territori del thriller per poi sconfinare negli echi horror, in un puzzle ectoplasmico che si compone col dolore e lo shock di una sorpresa che lì rimane intangibile e spiazzante. Una pellicola darkissima come l'autore spagnolo non ha mai fatto prima, gestita con le meticolose mani di uno che ha palesemente inghiottito Franju e melodrammi d'altri tempi: incollocabile e persino toccante nella sua morbosa contagiosa malattia, La pelle che abito rimane un'esperienza cinematografica imperdibile in cui tuffarsi ipnoticamente come in un sogno oscuro che presto diventa incubo lisergico.

Per il secondo round, svoltate poi su La promessa dell'assassino (ore 23.25 su Rete 4), in cui David Cronenberg richiama nuovamente Viggo Mortensen dopo l'esperienza positiva di A History of Violence. Qui, l'ex Aragorn veste i panni di Nicolaj, membro della mafia russa di Londra. Niente trasformazioni e deliri sulla nuova carne: quello dell'autore canadese è stavolta un noir gestito con la perfezione di una regia misuratissima che calibra tensione e azione con il talento di un fuori classe.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Memorabile ovviamente la scena di combattimento in sauna, poi stracitata dal cinema a venire (e pensiamo a Cha cha cha di Marco Risi), ma a giocare la sua parte è anche il magnetico carisma di ogni singolo personaggio, in un ensemble che comprende Naomi Watts, Armin Mueller-Stahl e Vincent Cassel. C'è chi rimpiange il Cronenberg più intrippato e psicologico, eppure La promessa dell'assassino non fa che dimostrare ulteriormente la versatilità di uno dei cineasti più dotati del panorama contemporaneo. 

[Leggi anche: La critica cinematografica nell'era digitale secondo David Cronenberg e altri]

Come di consueto, ecco qui gli altri film della serata. In grassetto sono i titoli che vi consigliamo, a dipendenza del vostro umore cinefilo: 

La pelle che abito
21:00 Iris

American Life
21:00 LaEFFE

Tutto tutto niente niente
21:05 Rai Tre

Il mondo dei miracoli
21:05 Tv 2000

Hell
21:10 Cielo 

Cake. Ti amo, ti mollo... ti sposo
21:10 MTV

Conan il distruttore
21:10 Italia 2

Tarzan l'uomo di scimmia
21:10 Italia7 Gold

Trappola sulle montagne rocciose
21:15 Rete 4

Grace is gone
21:15 Rai Movie

Kleinhoff Hotel
22:45 Cielo

DOA: Dead or Alive
23:00 Italia 2

Final Destination 2
23:15 Rai Movie

La Mala Educacion
23:20 Iris

La promessa dell'assassino
23:25 Rete 4

Una moglie per papà
23:45 Canale 5

Categorie generali: 

Facebook Comments Box