Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 9 Settembre 2015

"Bourne is back", ha twittato Frank Marshall, coproduttore della nuova puntata della saga Bourne Matt Damon e Greengrass, di nuovo insieme dai tempi di "Ultimatum" del 2007.

Matt Damon sul set del nuovo Bourne

Sono ufficialmente cominciate le riprese del nuovo capitolo della saga Bourne. Se i primi tre film della coppia Damon-Greengrass risultavano essere una sorta di critica culturale alla "guerra al terrore", il nuovo capitolo del film è ambientato in un mondo "post-Snowden", anche se nessun dettaglio specifico sulla storia è stato finora rivelato.

Per ora, si può solo notare la prima foto del set con Matt Damon, meno muscoloso di quanto apparisse in Ultimatum. Forse questo suggerisce in che modo i personaggi siano cambiati dall'ultima volta che li abbiamo visti, otto anni fa. Matt Damon aveva in un primo momento dichiarato di voler abbandonare il progetto Bourne, salvo poi rettificare annunciando che sarebbe tornato solo se l'avesse diretto Greengrass.

[Leggi anche: Paul Greengrass e Matt Damon insieme per il nuovo Bourne]

Da allora la Universal ha prodotto The Bourne Legacy nel 2012, uno spinoff con Jeremy Renner e Rachel Weisz. In un primo tempo si pensava a un seguito per Legacy, ma per ora il progetto è stato lasciato in sospeso, dal momento che Matt Damon e Paul Greengrass hanno deciso di tornare a collaborare insieme per un altro episodio della serie, collaborando anche alla sceneggiatura insieme al montatore Christopher Rouse. Gli altri attori del cast previsti sono Vincent Cassel nella parte del cattivo, la veterana della serie Julia Stiles, a fianco di Alicia Vikander e Tommy Lee Jones per un ruolo non ancora precisato.

[Leggi anche: Vicent Cassel farà il cattivo nel nuovo Bourne]

Categorie generali: 

Facebook Comments Box