Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 26 Agosto 2021

Il dramma biografico "Spencer" è l'ultimo sforzo registico di Pablo Larraín, che ha diretto Natalie Portman a una nomination all'Oscar per aver interpretato Jacqueline Kennedy Onassis nell'acclamato "Jackie"

Spencer

La stagione cinematografica autunnale è piena zeppa di trasformazioni di attori che aprono gli occhi, da Jessica Chastain in "The Eyes of Tammy Faye" a Jared Leto in "House of Gucci", ma pochi sono più attesi di Kristen Stewart che diventa la principessa Diana per "Spencer". Il dramma biografico è l'ultimo sforzo registico di Pablo Larraín, che ha diretto Natalie Portman a una nomination all'Oscar per aver interpretato Jacqueline Kennedy Onassis nell'acclamato "Jackie". Può Larraín fare lo stesso per Stewart? Gli esperti degli Oscar guarderanno da vicino quando il film sarà presentato in anteprima mondiale al Festival del cinema di Venezia il mese prossimo.

La sinossi ufficiale di “Spencer” di Neon e Topic Studios recita: “Dicembre 1991: il matrimonio del principe e della principessa di Galles si è da tempo raffreddato. Anche se abbondano le voci di una relazione e di un divorzio, la pace è ordinata per le festività natalizie a Sandringham Estate. C'è mangiare e bere, sparare e cacciare. Diana conosce il gioco. Quest'anno le cose saranno molto diverse".

“Sono solo tre giorni della sua vita”, ha detto in precedenza Larraín a Deadline a proposito della struttura del film, “e in quel brevissimo lasso di tempo, sei in grado di entrare in una prospettiva più ampia e più ampia di chi fosse. Conosciamo tutti il ​​suo destino, cosa le è successo, e non abbiamo bisogno di andarci. Staremo in questo spazio più intimo dove lei potrebbe esprimere dove vuole andare e chi vuole essere".

Insieme a Stewart nel cast ci sono Jack Farthing nei panni del principe Carlo, oltre a Timothy Spall ("Mr. Turner", "The Party"), la candidata all'Oscar Sally Hawkins ("The Shape of Water, " "Paddington") e Sean Harris (“Missione: Impossible – Fallout”, “Prometeo“).

Perché affrontare uno dei reali britannici più iconici della storia? In un'intervista con la rivista InStyle l'anno scorso, la Stewart ha affermato di rimanere "visceramente colpita" dalle immagini del funerale della principessa Diana, che ricorda di aver visto da bambina. "L'accento è intimidatorio come l'inferno perché la gente conosce quella voce, ed è così, così distinta e particolare", ha detto Stewart. “Ci sto lavorando ora e ho già il mio allenatore dialettale. In termini di ricerca, ho passato due biografie e mezzo e sto finendo tutto il materiale prima di andare a fare il film. È una delle storie più tristi mai esistite, e non voglio solo interpretare Diana, voglio conoscerla implicitamente. Non ero così entusiasta di recitare una parte, tra l'altro, da così tanto tempo".

Neon aprirà “Spencer” nei cinema entro la fine dell'anno. Ecco il trailer ufficiale del dramma biografico nel video qui sotto.

Fonte: Indiewire

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista