Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 8 Febbraio 2018

Sarà la seconda guerra mondiale il soggetto del progetto che Steven Spielberg realizzerà con Amblin

Steven Spielberg

Amblin si è aggiudicata i diritti del libro di Judy Batalion intitolato "Daughters of the Resistance: Valor, Fury, and the Untold Story of Women Resistance Fighters in Hitler’s Ghettos". Si tratta quindi di una storia narrata dalla nipote di una sopravvisuta all'olocausto con una descrizione che rivela la storia di giovani donne e ragazze ebree che lottarono nella Resistenza contro il Nazismo.

La Batalion aveva all'inizio scritto una sorta di diario memoria con un titolo diverso molto meno forte probabilmente infatti era White Walls: A Memoir About Motherhood, Daughterhood, and the Mess in Between (Muri Bianchi: Una memoria sull'esser madre, figlia, e il disordine in mezzo). La Batalion nel progetto della DreamWorks di Spielberg dovrebbe rivestire il ruolo di coproduttrice.

Non ci sono notizie invece su chi dirigerà il film ed è improbabile che possa farlo lo stesso Spielberg preso com'è da una fitta serie di impegni. Ricordiamo, infatti, Ready Player One in uscita a marzo e poi il quinto Indiana Jones, nonché un remake di West Side Story.

Daughters of the Resistance dovrebbe uscire nel 2020.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box