Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 3 Aprile 2015

Da "Forrest Gump" a "Philadelphia", passando per "Il codice Da Vinci" e la trilogia di "Toy Story": ecco un video divertente in cui Tom Hanks reinterpreta, nel giro di 7 minuti, quasi tutti i suoi film

Tom Hanks

Tom Hanks si diverte, e gli spettatori con lui. Ospite al Late Late Show, celebre talk show britannico, l'attore si è esibito in quello che potrebbe letteralmente considerarsi la performance della sua vita: nel giro di 7 minuti, ha infatti reinterpretato praticamente quasi tutti i suoi ruoli cinematografici, che, come ormai sappiamo, comprendono film e generi tra i più disparati. Si inizia ovviamente dalla sua più memorabile interpretazione, quella di Forrest Gump, capolavoro diretto da Robert Zemeckis, il quale gli è valso tutti i premi più importanti di Hollywood, dall'Oscar al Golden Globe, passando per il SAG e svariati riconoscimenti della critica. 

Premiatissima è poi anche la sua interpretazione in Philadelphia di Jonathan Demme, dove vestiva i panni di un avvocato licenziato in quanto omosessuale. Ma non finisce qui, in quanto le pellicole drammatiche che hanno potuto godere del talento di Hanks sono praticamente incontabili: da Apollo 13 di Ron Howard a Era mio padre di Sam Mendes, passando per Salvate il Soldato Ryan di Steven Spielberg e Il miglio verde di Frank Darabont, fino ad arrivare al più recente Captain Phillips – Attacco in mare aperto di Paul Greengrass.

Ma ad alternarsi nel video sono anche diverse commedie, talvolta romantiche, e pensiamo a C'é posta per te di Nora Ephron, Casa dolce casa? di Richard Benjamin, Big di Penny Marshall, L'erba del vicino di Joe Dante e, per finire, l'intera trilogia di Toy Story, in cui il nostro ha doppiato il protagonista Woody, pupazzetto Cowboy. Insomma, trattasi di un video che ci ha ricordato (semmai ce ne fosse bisogno) la ricchezza filmografica di Tom Hanks, che nel corso di questi decenni ha veramente toccato ogni possibile ruolo e mood, lavorando con alcuni dei migliori cineasti del panorama.

[Leggi anche: I più bei film di Tom Hanks secondo i lettori di Rolling Stone]

Perennemente attivo e impegnato, ricordiamo che Tom Hanks ha appena finito di girare l'ultimo film di Steven Spielberg, Bridge of Spies, il quale dovrebbe arrivare nelle sale americane in Ottobre. Già in post-produzione è poi anche Ithaca, debutto alla regia di Meg Ryan, così come A Hologram for the King, nuova attesissima opera del tedesco Tom Tykwer, regista con cui Hanks aveva già lavorato nel bellissimo (e incompreso da pubblico e critica) Cloud Atlas

Categorie generali: 

Facebook Comments Box