Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 8 Aprile 2014

Presentati al Nab di Las Vegas i nuovi modelli di videocamere a risoluzione 4K prodotti dalla Blackmagic Design. Impeccabili le caratteristiche tecniche: sensori in Super 35mm, supporto per tutti i formati più diffusi e 12 range di gamma dinamica

Presentati al Nab di Las Vegas i nuovi modelli di videocamere a risoluzione 4K prodotti dalla Blackmagic Design, pronti a fare la gioia degli aspiranti registi e degli appassionati di tecnologia ed immagini.

La compagnia australiana fondata da Grant Petty ha introdotto 4 nuovi modelli URSA, disponibili a partire dall'estate. Avanzatissime le caratteristiche tecniche dei prodotti: sensori in Super 35mm con una risoluzione complessiva pari a più di 11 milioni di pixel, supporto pieno per tutti i formati più diffusi come XAVC o MPEG-4 e 12 range di gamma dinamica.

Più in particolare, saranno disponibili, tra gli altri, un modello URSA PL, URSA EF e URSA B4. Tutte le videocamere saranno accompagnate da un software per la correzione dei colori, con i prezzi a partire da 6000 dollari. 

Nata nell'84, la Blackmagic Design è un'azienda d'avanguardia per quanto riguarda la produzione di materiali elettronici per produzione e diffusione video. Nel corso degli anni ha acquistato diverse società per migliorare i propri prodotti, tra cui la Da Vinci Systems (specializzata nel restauro di film), la Echolab (produttrice di mixer video) e la Cintel (tra i primi nomi in campo di post-produzione). 

Sempre al Nab, anche la compagnia rivale AJA ha annunciato il lancio di nuove videocamere a risoluzione 4K. Agli acquirenti l'imbarazzo della scelta. 

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box