Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 3 Febbraio 2015

L'applicazione per iPad e iPhone che non ha pari sul mercato porta sulla punta delle dita la potenza dei software per la realizzazione di modelli 3D tradizionalmente usati per lavori di previsualizzazione: ShotPro arriva per ora su iPad e iPhone

ShotPro

La previsualizzazione è un aspetto fondamentale del filmmaking, anche se spesso sottovalutato, almeno dai meno competenti appassionati del settore. Farsi un'idea di quello che l'inquadratura andrà a circoscrivere prima di farlo effettivamente è sempre stato un pallino e un chiodo fisso di tanti autori nel mondo del cinema, anche se il concetto ha una matrice di tipo fotografico. Alfred Hitchcock, per esempio, era tormentato dai contorni e dalla composizione delle inquadrature, che dovevano essere esattamente come lui aveva immaginato fin dall'inizio. 

Avvia la prova gratuita su MUBI

Lo strumento è fondamentale per comunicare tra i membri della troupe un'immagine nella sua univocità, che consiste nella traduzione visiva di un insieme di complesse speculazioni tecniche che difficilmente troverebbero una manifestazione migliore della resa finale. La previsualizzazione è uno dei migliori metodi per un gruppo di filmmaker di estrapolare una visione comune di un'inquadratura o di una intera scena. 

Ma, al di fuori di produzioni ad alto budget che possono soddisfare le esigenze degli artisti con strumentazioni digitali all'avanguardia, moltissimi registi e professionisti con meno mezzi devono ricorrere al classico storyboard disegnato a mano, che, naturalmente, è molto dispendioso in termini di tempo nonostante sia innegabile il fascino dei bozzetti didascalici realizzati con la stessa linearità delle strip di fumetti. Sfortunatamente il tempo, al giorno d'oggi, è un fattore fondamentale per le produzioni cinematografiche e il ritardo di consegne e presentazione progetti tra collaboratori potrebbe essere nefasto.

[Leggi anche: Come girare in un solo giorno un cortometraggio sci-fi con potenti effetti speciali]

E qui è dove ShotPro entra in gioco. L'applicazione per iPad e iPhone che non ha pari sul mercato ora come ora: sostanzialmente porta sulla punta delle dita la potenza di un software per la realizzazione di modelli 3D che tradizionalmente è usato per lavori di previsualizzazione e semplifica di molto il processo di creazione di composizioni dettagliate che possono essere facilmente condivise con i collaboratori. 

Il video sottostante è stato realizzato da Matt Workman, direttore della fotografia che lavora nel mondo pubblicitario che ha testato ShotPro; si può notare come l'applicazione sia potente e facile da usare.

Demo dell'app ShotPro

Categorie generali: 

Facebook Comments Box