Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 9 Ottobre 2014

Sarà nei cinema italiani il 5-6-7 Novembre "On Any Sunday - The Next Chapter", docu-film sull'universo del motociclismo girato da Dana Brown e che vanta la partecipazione di alcuni tra i più rinomati piloti del mondo

On Any Sunday: The Next Chapter

Gioiscano i fan del motociclismo: arriverà nelle sale italiane, il 5 - 6 - 7 novembre, On Any Sunday – The Next Chapter, docu-film diretto da Dana Brown, la quale racconta il mitico mondo di questo sport attraverso le testimonianze dei migliori piloti del mondo: Robbie Maddison, Marc Marquez, Carline Dunne, Travis Pastrana, Roland Sands, James Stewart, Dani Pedrosa e Ashley Fiolek. Proiettata allo scorso Festival di San Sebastian, dove è stata accolta con successo, la pellicola prende spunto da On Any Sunday, documentario del '71 (firmato da Bruce Brown, padre di Dana), il quale fu nominato all'Oscar per poi diventare un autentico cult del genere, grazie anche ad un protagonista come Steve McQueen.

[Leggi anche: I nuovi film di François Ozon e Mia Hansen-Løve a San Sebastian

Dichiara la regista: “I tempi sono maturi. Sono passati tanti anni dall’uscita nelle sale di On Any Sunday e nel nuovo film siamo riusciti a raccontare storie inedite pur mantenendo lo spirito che ha reso celebre l’originale. Il cuore, i sentimenti e le forti emozioni che caratterizzano il motociclismo non sono cambiati da allora. Rispetto a quarant’anni fa ci sono tante nuove discipline che meritano attenzione, le moto stesse sono cambiate notevolmente, il talento dei piloti è indiscutibile, ma soprattutto la tecnologia ha raggiunto livelli davvero incredibili”. Per l'occasione, un sodalizio è stato stretto con KTM Sportmotorcycle, una delle aziende leader nella produzione di motociclette, i cui valori sono i medesimi della pellicola.

Prodotto da Red Bull Media House e con il sostegno di The Space Cinema, il docu-film verrà lanciato in oltre 150 sale, le quali verranno trasportate nelle piste più famose del circuito. Sono previste escursioni nella MotoGp, ma anche nel puro freestyling per lasciare ai protagonisti lo spazio d'improvvisare esibizioni virtuose con i propri sofisticatissimi mezzi a due ruote. Andremo in Utah, Canada, Spagna e Africa, immergendoci nella risoluzione 4k per tuffarci in questa disciplina con occhi nuovi e inediti: quello del cinema, con tutta la sua trascinante forza ed adrenalina. Insomma, indossate i caschi, mettete le tute, e preparatevi a questa nuova avventura a tutta velocità!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box