Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 11 Ottobre 2016

Tra i film più squisitamente cinefili presentati in questi giorni al London Film Festival, figura anche "Blue Velvet Revisited", documentario di Peter Braatz che ripercorre la lavorazione del capolavoro lynchiano "Velluto Blu"

Velluto Blu

Tra i film più squisitamente cinefili presentati in questi giorni al London Film Festival, figura anche Blue Velvet Revisited, documentario di Peter Braatz che ripercorre la lavorazione del capolavoro lynchiano Velluto Blu, girato esattamente trent'anni fa. 

All'epoca Braatz era solamente uno studente, ma Lynch accettò comunque magnanimamente di accoglierlo facendogli documentare ciò che accadeva sul set. Durante la sua permanenza, il giovane raccolse oltre 6 ore di materiale girato in super 8 così come più di 1000 fotografie, ora finalmente organizzate sotto forma di un lungometraggio dalla durata di un'ora e mezza. 

[Leggi anche: John Malkovich interpreta alcuni famosi personaggi di David Lynch e Lynch stesso]

Come riportano i critici che hanno potuto vedere l'opera, però, Blue Velvet Revisited non può ritenersi un documentario nel senso tradizionale del termine, quanto piuttosto una meditazione cinefila forse più adatta “alle gallerie d'arte piuttosto che le sale cinematografiche” (cit. Hollywood Reporter). 

Al momento la pellicola non ha ancora una data di distribuzione, ma di certo, i fan sfegatati di Lynch lo stanno già bramando con assoluta trepidazione tachicardiaca. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista