Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 19 Aprile 2015

In pieno hype per il Festival di Cannes 2015, ecco le ultimissime foto di alcuni film in concorso tra i più attesi: "Carol" di Todd Haynes, "Sicario" di Denis Villeneuve e "The Assassin" di Hou Hsiao-hsien

Carol di Todd Haynes

Carol di Todd Haynes, Sicario di Denis Villeneuve e The Assassin di Hou Hsiao-hsien. Sono tre tra i film più gettonati del Festival di Cannes 2015, e chissà che non si portino a casa pure qualche premio deciso dai Fratelli Coen, i capo-giuria di quest'anno. I trailer dovrebbero essere sulla via di realizzazione, ma nel frattempo, possiamo dare un'occhiata alle ultime foto pubblicate dalle case di produzione.

Iniziamo da Carol, che, come già sappiamo, avrà per protagonista una Cate Blanchett in odor di premio come Miglior Attrice. Ecco una nuova immagine che la ritrae sul set con Rooney Mara: l'ex musa di David Fincher vestirà i panni di una commessa, la quale s'innamorerà di una donna più grande e per di più sposata, che sarà ovviamente proprio la nostra biondissima Cate. Insomma, che possa essere una sorta di Lontano dal paradiso però in salsa queer? Grandissima attesa e immenso hype, anche perché è la prima volta che queste due talentuose attrici lavorano insieme.

Da pulsazioni in vena pure Sicario, nuova opera di Villeneuve, ormai definitivamente lanciatosi nel panorama internazionale tanto da essere in pole position come regista del sequel di Blade Runner, il quale vedrà nuovamente il coinvolgimento dell'intramontabile Harrison Ford nel ruolo di Rick Deckard. Per adesso però, in kermesse avrà dalla sua un gangster movie ambientato in Messico con un cast di eccellenze composto, fra gli altri, da Emily Blunt, Benicio Del Toro, Josh Brolin e Jon Bernthal. Per cavalcare l'onda di Cannes, la Thunder Road Pictures ha appena rivelato una foto dal film con Del Toro versione cecchino.

[Leggi anche: Denis Villeneuve dirige Harrison Ford nel sequel di "Blade Runner"]

Infine, per la gioia di tutti i cinefili amanti degli occhi a mandorla, arriviamo finalmente all'asian più bramato degli ultimi anni: The Assassin, che vede il ritorno del maestro taiwanese Hou Hsiao-hsien, per la prima volta alle prese con un wuxia-pian dal budget immenso e con protagonista la divina Shu Qi, qui in tutta la sua bellezza nella prima locandina ufficiale. Sono almeno 3 anni che fremiamo dalla voglia di vedere questa pellicola, anche perchè Hou Hsiao-hsien ci sembra uno di quei rari autori che parrebbero addirittura migliorare col passare del tempo, e basti vedere i suoi ultimi lavori, da Millenium Mambo a Three Times.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box