Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 19 Maggio 2018

Conclusa anche questa edizione del più importante festival del mondo con tante polemiche sulla direzione di Thierry Frémaux e sulla posizione ormai secondaria dei festival di cinema per l'industria. Palma d'Oro a “Shoplifters” di Hirokazu Kore-eda

Shoplifters

Conclusa anche questa edizione del più importante festival del mondo con tante polemiche sulla direzione di Thierry Fremaux e sulla posizione ormai secondaria dei festival di cinema per l'industria. Palma d'Oro a Shoplifters di Hirokazu Kore-eda. Ben piazzati gli italiani con Dogman di Matteo Garrone che riceve il premio come miglior attore a Marcello Fonte e il riconoscimento alla sceneggiatura del film di Alba Rohrwacher, Lazzaro felice. Di seguito tutti i premi:

Concorso
Palma d’Oro: “Shoplifters,” Hirokazu Kore-eda
Grand Premio giuria: “BlacKkKlansman,” Spike Lee
Regia: Pawel Pawlikowski, “Cold War”
Attore: Marcello Fonte, ”Dogman”
Attrice: Samal Yeslyamova, “Ayka”
Premio Giuria: Nadine Labaki, “Capernaum”
Sceneggiatura — ex aequo: Alice Rohrwacher, “Lazzaro felice” e Jafar Panahi, Nader Saeivar, “3 Faces”
Speciale Palma d’Oro: Jean-Luc Godard

Altri Premi
Camera d’Or: “Girl,” Lukas Dhont
Palma d’Oro Cortometraggi: “All These Creatures,” Charles Williams
Cortometraggio, Speciale Menzione: “On the Border,” Shujun Wei
Golden Eye Documentary Prize: TBA
Premio Giuria Ecumenica: “Capernaum,” Nadine Labaki
Speciale Menzione Giuria Ecumenica: “BlacKkKlansman,” Spike Lee
Queer Palm: “Girl,” Lukas Dhont

UN CERTAIN REGARD
Un Certain Regard Award: Ali Abbasi, “Border”
Miglior Regista: Sergei Loznitsa, “Donbass”
Migliore Performance: Victor Polster, “Girl”
MIglior Sceneggiatura: Meryem Benm’Barek, “Sofia”
Premio Speciale Giuria: João Salaviza & Renée Nader Messora, “The Dead and the Others”

Quinzaine des réalisateur
Art Cinema Award: “Climax” (Gaspar Noé)
Society of Dramatic Authors and Composers Prize: “The Trouble With You” (Pierre Salvadori)
Europa Cinemas Label: “Lucia’s Grace (Gianni Zanasi)
Illy Short Film Award: “Skip Day” (Patrick Bresnan, Ivete Lucas)

Settimana della critica
Grand Prize: “Diamantino” (Gabriel Abrantes, Daniel Schmidt)
Society of Dramatic Authors and Composers Prize: “Woman at War” (Benedikt Erlingsson)
GAN Foundation Award for Distribution: “Sir”
Louis Roederer Foundation Rising Star Award: Felix Maritaud, “Sauvage.”
Short Film: “Hector Malot – The Last Day Of The Year” (Jacqueline Lentzou)

FIPRESCI
Concorso: “Burning,” (Lee Chang-dong)
Un Certain Regard: “Girl,” (Lukas Dhont)
Quinzaine des réalisateur/ Settimana della critica: “One Day” (Zsófa Szilagyi)

CINÉFONDATION
Primo premio: “The Summer of the Electric Lion,” Diego Céspedes
Secondo premio — ex aequo: “Calendar,” Igor Poplauhin e “The Storms in Our Blood,” Shen Di
Terzo premio: “Inanimate,” Lucia Bulgheroni

Categorie generali: 

Facebook Comments Box