Ritratto di Simone Malacarne
Autore Simone Malacarne :: 25 Dicembre 2015

Il 18enne Arthur Charles Roy, grande fan di "Star Wars", si trova attualmente in prigione per aver minacciato di morte un ragazzino colpevole di avergli spoilerato "Il risveglio della forza"

Star Wars

Che certi fan di Star Wars siano degli autentici folli è una cosa ormai risaputa. Alcuni mesi fa, ad esempio, una giornalista televisiva ha avuto la pensata di prenderli in giro durante un programma; il risultato? I fan sono andati in autentica rivolta, minacciandola di morte brutale in tutti i possibili social network. Insomma, non si scherza con gli appassionati di Guerre Stellari, saga che definire di culto sarebbe ormai anche riduttivo: la creatura partorita da George Lucas nel 1977 non è più solo una serie di pellicole, ma un mondo intero, una vita, una religione da seguire con fedeltà rispettando dogmi e comandamenti.

L'ultimo episodio di pazzia risale a pochi giorni fa. Un ragazzino, infatti, non ha saputo tenere la bocca chiusa, rivelando online alcuni spoiler inerenti Il risveglio della forza. Una cosa, questa, che non è andata a genio al 18enne Arthur Charles Roy, che ha pubblicato una foto di se stesso, armato di pistola Colt 1911, minacciando di andare nella scuola dello spoileratore per ammazzarlo spietatamente di fronte ai suoi compagni. Un modo scherzoso per fare il bullo, o aveva veramente delle brutte intenzioni? Nel dubbio, ad essersi allarmata è proprio la scuola, che ha denunciato Roy alle forze dell'ordine.

L'arresto è avvenuto nel giro di qualche ora, e attualmente Roy si trova rinchiuso in prigione, dove dovrà rispondere delle sue minacce. Insomma, cari fan di Guerre Stellari: non prendete esempio da lui, mantenete i cuori calmi e non cedete al lato oscuro della forza. Non vorrete mica che il maestro Yoda od Obi-Wan Kenobi vi rinneghino, vero?

[Leggi anche: In che modo la saga di "Star Wars" ha contribuito al declino del cinema americano]

Nel frattempo, ricordiamo che l'Episodio VII della mitica saga sta continuando la sua conquista dei botteghini mondiali, rompendo praticamente un record al giorno. Riuscirà a superare Avatar di James Cameron come pellicola più vista di sempre? Lo sapremo, forse, tra qualche settimana!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box