DOMINION

 
Video Dominion
Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 12 Maggio 2016

Il cinema, e non dovrebbe essere un mistero per nessuno, è soprattutto un'industria, e dunque un mestiere. E come tutti gli altri mestieri, talvolta le star accettano determinati ruoli per un solo e unico motivo: i soldi

Alec Guinness in Star Wars

Smettiamola di pensare che gli attori siano dei poeti che pregano davanti alla luna per la loro arte. Il cinema, e non dovrebbe essere un mistero per nessuno, è soprattutto un'industria, e dunque un mestiere. E come tutti gli altri mestieri, talvolta le star accettano determinati ruoli per un solo e unico motivo: i soldi. 

Sapevate, ad esempio, che il leggendario Alec Guinness addirittura odiava la sua parte nel primo Star Wars diretto da George Lucas nel 1977? All'attore non gliene fregava assolutamente nulla di Obi-wan Kenobi, anzi, pensava di trovarsi in un film stupido e magari anche senza futuro. Insomma, accettò di vestire i panni del maestro Jedi solamente per l'assegno, nonostante non avesse il minimo coinvolgimento nella pellicola. E pensare che oggi c'è chi ammazzerebbe pur di lavorare in un episodio di Guerre Stellari... anche gratis!

Uno che non ha mai nascosto di scegliersi i propri film in base al salario è poi Christopher Walken, che, infatti, nel corso degli anni abbiamo visto nelle opere più disparate e improbabili. Insomma, se vi stavate chiedendo come mai abbia voluto recitare in uno scempio come Kangaroo Jack... ora sapete il motivo!

Ancora: Marlon Brando non è proprio un fan dei cinecomic, ma questo non gli ha impedito di interpretare il papà di Superman nel classico targato 1978 di Richard Donner. E perché recitare in un'opera che non t'interessa minimamente? Beh, la risposta è nei numeri: il mitico attore si è intascato l'invidiabile bellezza di ben 14 milioni di dollari per soli 13 giorni di riprese! Quando si dice Star System...

[Leggi anche: Star Hollywoodiane: Attori e attrici con cui sarebbe meglio non lavorare assieme]

Infine, in caso non l'aveste ancora intuito: Adam Sandler è un attore che sceglie praticamente tutti i suoi ruoli in base al pacchetto stipendio. Ad ammetterlo è stato lui stesso durante un'intervista da Jimmy Kimmel nel 2014, quando ha dichiarato di fare spesso dei suggerimenti sulle location alle produzioni per le quali lavora, in modo da potersi portare appresso la propria famiglia per una vacanza. Insomma, dev'essere davvero bello essere imparentati con Sandler!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box