Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 17 Settembre 2014

Il folle e mitico regista Werner Herzog da gustare in una conversazione di due ore sulla sua carriera. Il regista di "Fitzcarraldo" si confida con l'audience e annuncia un curioso cameo nella stagione finale di "Parks and Recreation".

Werner Herzog

Due ore di conversazione con il grande Werner Herzog, che si concede apertamente agli ascoltatori e annuncia addirittura un curioso e inaspettato cameo in una serie tv. Parlare di Werner Herzog è come parlare di un genio al limite tra la pazzia e la normalità, come si evince dal burrascoso rapporto con uno dei suoi attori preferiti, Klaus Kinski. Il regista ha scritto la storia della produzione cinematografica con l'epopea di Fitzcarraldo, per esempio, un'avventura ai margini dell'inverosimile che rappresenta un'icona cult solo per le leggende circolate durante le riprese.

La conversazione è registrata durante una serie di incontri presso UC Santa Barbara, dove Herzog ha regalato chicche imperdibili sulla sua folle carriera e sulla sua arte, ricordando momenti storici che hanno contraddistinto la sua cinematografia. Nel video ci sono tanti particolari che i fan del regista non dovrebbero perdersi, dettagli vecchi e nuovi da ricordare.

Herzog ha anche fatto riferimento al suo coinvolgimento nella serie finale di Parks and Recreation, rivelando così una comparsata insolita per lui. Si tratta di un personaggio anziano - come egli stesso ha dichiarato - che vende la sua casa semidistrutta alla coppia di protagonisti e, guardando in camera, dice all'audience: "Sapete, ho vissuto in questa casa per 47 anni. E ora ho deciso di spostarmi e venderla perché voglio trasferiemi a Orlando, in Florida, per stare più vicino a Disney World". Niente di più esilarante ci si poteva aspettare del grande Werner.

Intervista a Werner Herzog

Categorie generali: 

Facebook Comments Box