Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 18 Febbraio 2016

Favorito ai prossimi Oscar per la colonna sonora di "The Hateful Eight", Ennio Morricone ci racconta come si senta a riguardo, anticipandoci inoltre una possibile seconda collaborazione con Quentin Tarantino

Ennio Morricone

Sembra incredibile a dirsi, ma Ennio Morricone non ha mai vinto l'Oscar. Ok, ha preso l'onorificenza alla carriera nel 2007, ma tutte le volte in cui era stato candidato, non è mai riuscito a tornare a casa vittorioso. E stiamo parlando delle musiche di Giorni del cielo, Mission, Gli intoccabili, Bugsy e Malèna, di quelle che oggi uno può sentire anche nelle pubblicità. Questo 2016, invece, potrebbe decisamente essere la volta giusta. Quentin Tarantino ha convinto l'autore a lavorare su The Hateful Eight, e, complice il Golden Globe e il Bafta, il nostro partirà come favorito durante la Notte delle Stelle prevista il 28 febbraio.

Racconta il Maestro, ricordando il suo Oscar alla carriera: “Non mi sono mai aspettato nessuna delle mie precedenti nomination agli Oscar, nemmeno questa, quindi è stata veramente una sorpresa. Quando ho preso il Premio alla carriera ero molto molto nervoso. È stato un momento commovente per me. E penso che se stavolta dovessi prenderne un altro, sarei nuovamente commosso e colpito”. 

E il futuro? Forse, toccherà a un altro bel giro con Tarantino: “Quentin mi ha già detto che ci sarà un altro film che faremo insieme. Gli ho detto che in futuro mi piacerebbe avere molto più tempo. Vorrei iniziare a lavorare con lui molto prima per avere più tempo, per pensare alla musica, e anche per scambiarci più idee riguardo ciò che devo comporre. Non chiedo mai a un regista di lavorare con me, ma è stato Tarantino a dirmi, 'Ok, ci sarà una prossima volta'”. 

[Leggi anche: Ennio Morricone: "Oggi molti registi hanno paura di una buona colonna sonora"]

Ricordiamo che durante gli Academy Awards, Morricone si dovrà scontrare contro altri celebri musicisti: Thomas Newman (Il ponte delle spie), Carter Burwell (Carol), Johann Johannsson (Sicario) e John Williams (Star Wars: Il risveglio della forza). Che dire: stendili tutti Ennio!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box