Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 21 Febbraio 2017

Durante gli ultimi WGA Awards, il grande Oliver Stone ha ricevuto un premio speciale per la sua gloriosa carriera, e nell'accettarlo sul palco, il nostro non ha ovviamente mancato di fare un discorso fortemente politico

Oliver Stone

Durante gli ultimi WGA Awards svoltisi l'altra notte a Los Angeles, il grande Oliver Stone ha ricevuto un premio speciale per la sua gloriosa carriera, e nell'accettarlo sul palco, il nostro non ha ovviamente mancato di fare un discorso fortemente politico.

Ha dichiarato il regista, partendo da Donald Trump per poi puntare il dito contro tutto il sistema americano: “Oggi va di moda colpire Trump e i Repubblicani ed evitare gli Obama e i Clinton. Ma ricordatevi questo: le 13 guerre che abbiamo iniziato negli ultimi 30 anni e i 14 triliardi che abbiamo speso, così come le centinaia di migliaia di vite che abbiamo stroncato, ricordatevi che a esserne responsabili non sono dei singoli leader, ma un sistema sia Repubblicano che Democratico”.

Qui le dure conclusioni di Stone: “Ho combattuto contro queste persone che provocano la guerra per tutta la mia vita. È stancante. E il più delle volte vieni preso a calci nel culo. Ma con tutte le critiche che puoi ricevere – e anche le lusinghe – è importante ricordarsi che se credi in ciò che dici e riesci a stare nel gioco, allora puoi fare la differenza. (…) Non arrendetevi mai nella vostra lotta per la pace, la decenza, e la verità”. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box