Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 5 Marzo 2015

Joseph Gordon-Levitt interpreta la talpa Edward Snowden, l'uomo più ricercato degli Stati Uniti per aver diffuso le pratiche illecite dell'Intelligence americana nei confronti della privacy dei privati. Stone ha iniziato a girare scene nell'esercito

Joseph Gordon-Levitt

Diffuse le prime immagini di Joseph Gordon-Levitt dal set di Snowden, il film diretto da Oliver Stone basato sulla vicenda di spionaggio della talpa che tradì l'Intelligence americana rivelando le attività illecite dei servizi segreti statunitensi nei confronti dei privati. Di recente anche Citizenfour ha portato sul grande schermo la vicenda di Edward Snowden, ma dall'altra parte dell'oceano non ha riscosso grande successo. Ora l'attesa è tutta per la produzione di Open Road, che ha subito lanciato Gordon-Levitt in rete nei panni di un soldato.

Avvia la prova gratuita su MUBI

L'attore è molto entusiasta di poter lavorare in questo progetto, vicinissimo alla più recente attualità americana: "Ero sorpreso quando sono venuto a sapere che Snowden si era arruolato nell'esercito americano nel 2004; voleva andare a combattere in Iraq, ma, durante il training iniziale a Fort Benning, si ruppe entrambe le gambe e fu congedato. Dopo l'incidente, l'uomo era ancora intenzionato a servire il suo paese e, in un modo o nell'altro, ebbe l'occasione di farlo entrando a lavorare nella CIA, che è dove la sua carriera nell'Intelligence è iniziata".

Gordon-Levitt ha espresso anche la sua ammirazione per il regista: "Le sequenze di oggi sembrano un ottimo modo per iniziare a girare questo film. Molto dura, ma, naturalmente, qui è proprio come allenarsi con l'esercito. E per me è motivo d'onore e di entusiasmo interpretare un soldato in una scena diretta da Oliver. Continuo a dire a me stesso che sto lavorando con l'uomo che ha diretto Platoon!".

[Leggi anche: Nicolas Cage a bordo di "Snowden" di Oliver Stone]

Nel cast del film si è appena aggiunto Nicolas Cage, che interpreterà un ex agente dei servizi segreti. Inoltre figurano anche Shailene Woodley, Melissa Leo, Zachary Quinto, Tom Wilkinson, Rhys Ifans, Joely Richardson e Timothy Olyphant. 

Il regista ha incontrato Snowden durante una visita in Russia, dove l'uomo più ricercato d'America ha trovato asilo politico "a tempo determinato" e dove Stone si era recato per trovare materiale circa un progetto su Vladimir Putin. L'idea del regista è quella di preparare un docufilm da proporre al pubblico americano su questioni e decisioni che riguardano il Cremlino, affinché gli USA provino a interpretare il punto di vista del leader sovietico sulle varie politiche internazionali.

Gordon-Levitt in "Snowden" Gordon-Levitt e Stone Edward Snowden

Categorie generali: 

Facebook Comments Box