Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 30 Gennaio 2017

Asghar Farhadi ha scelto di non partecipare agli Oscar 2017 per via dell'ultimo provvedimento preso da Donald Trump, che ha vietato l'ingresso in paese dei cittadini di diversi paesi musulmani

Asghar Farhadi

Controversia per gli Oscar 2017 previsti il 26 febbraio. La scorsa settimana, infatti, il neopresidente eletto Donald Trump ha ordinato il divieto d'ingresso in territorio americano di tutti i cittadini dell'Iran, Iraq, Siria, Libia, Sudan, Somalia e Yemen.

Questo significa che anche uno dei candidati al prestigioso premio, Asghar Farhadi, non potrà mettere piede negli States. L'autore, ricordiamo, fu il primo iraniano ad aver conquistato la statuetta come Miglior Film Straniero grazie a Una separazione (2012), e quest'anno è nuovamente in gara per Il Cliente

Farhadi ha fatto sapere in un comunicato che il provvedimento preso da Trump è “inaccettabile”, e che non ha nessuna intenzione di partecipare alla Notte delle Stelle nemmeno in caso dovessero accordargli un permesso speciale per la sua nomination: “Condanno questo trattamento ingiusto nei confronti dei miei compatrioti e dei cittadini di altre sei nazioni, e spero che l'attuale situazione non creerà un'ulteriore divisione tra i vari paesi”.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box