Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 3 Dicembre 2014

Che ci fosse in cantiere un reboot di "Kickboxer" si sapeva già. Ora, l'ultima novità è che tra gli attori confermati c'è anche Jean-Claude Van Damme, il quale interpreterà il maestro del protagonista. Le riprese inizieranno questa settimana

Jean-Claude Van Damme

Gioiscano i fan di Jean-Claude Van Damme, e in particolare gli amanti del cult Kickboxer – Il nuovo guerriero, pellicola di Mark DiSalle e David Worth che lanciò definitivamente la carriera dell'action star nel 1989. La vecchia notizia è che il film avrà un reboot, quella nuova è che Van Damme è stato nuovamente ingaggiato per un ruolo, e in particolare quello del maestro di combattimento, precedentemente assegnato a Tony Jaa.

A dirigere l'operazione, ben due registi: da una parte abbiamo l'hongkonghese Stephen Fung, già autore dei bei Jump e Tai Chi 0, mentre dall'altra ci sarà John Stockwell, che nel proprio curriculum vanta un film come Crazy/Beautiful, dramma romantico con Kirsten Dunst, e diversi episodi della serie tv The L Word. La storia ricalcherà abbastanza fedelmente quella originale, con il protagonista Kurt Sloane che arriva in Thailandia per vendicare la morte del proprio fratello; qui, dovrà impegnarsi ad apprendere il Kickboxing, in quanto l'atteso riscatto si accenderà proprio in un pericolosissimo ring. Sloane sarà interpretato da Alain Moussi, attore sconosciuto nonostante la sua partecipazione a diversi film di successo, e pensiamo a X-men – Giorni di un futuro passato, Pacific Rim e Sotto Assedio – White House Down. Il villain della situazione avrà invece il volto di Dave Bautista, ex wrestler recentemente visto anche in Guardiani della Galassia.

[Leggi anche: Cinema: I 15 personaggi più bastardi degli ultimi 15 anni]

Il Kickboxer originale guadagnò la bellezza di 14 milioni di dollari: un autentico successo, considerando che la pellicola fu creata con un budget di soli 1,5 milioni. Sono passati decenni da allora, e probabilmente i film d'azione non vanno più così di moda, ma di sicuro la presenza assicurata di Van Damme riuscirà a portare nelle sale una manciata di spettatori in più. Le riprese inizieranno questa settimana, attraversando le location più disparate, dalla Thailandia a New Orleans.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box