Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 16 Ottobre 2015

Non solo il Dio del tuono di Chris Hemsworth nell'atteso "Thor: Ragnarok", ma anche Mark Ruffalo aka Bruce Banner aka Hulk. Cosa combineranno insieme i nostri due amatissimi supereroi?

Thor: Ragnarok

Tra gli imminenti cinecomic più attesi dai fan, figura sicuramente Thor: Ragnarok, terza avventura “solista” della mitica divinità asgardiana interpretata da Chris Hemsworth. Lui è decisamente una figura carismatica e molto amata (forse seconda solo all'Iron Man di Robert Downey Jr. per quanto riguarda la Marvel), e per di più ha come nemesi il villain più stiloso e tragico del panorama, e stiamo ovviamente parlando del Loki di Tom Hiddleston. Per arricchire ulteriormente il piatto, poi, l'ultima notizia è che stavolta il Dio del Tuono sarà affiancato pure da Hulk aka Bruce Banner aka Mark Ruffalo, personaggio che abbiamo visto disperso nel nulla alla fine di Avengers: Age of Ultron.

Insomma, un trio sfavillante, il quale sarà guidato da un regista insospettabile come Taika Waititi, quello dello spassoso What We Do in the Shadows, pluripremiato mockumentary vampiresco applaudito nei festival di tutto il mondo. Che cosa ci faccia lui in un progetto della Marvel non ci è molto chiaro, ma osserveremo trepidanti con enorme curiosità. 

[Leggi anche: 10 fumetti che la Marvel dovrebbe trasformare in film]

Attualmente in fase di pre-produzione, Thor: Ragnarok uscirà nelle sale italiane il 25 ottobre del 2017. A curare la sceneggiatura, il Craig Kyle delle serie tv X-Men: Evolution e Christpher Yost, già precedentemente alle prese con Thor: The Dark World. Produttore supremo, invece, sarà ovviamente l'immancabile Kevin Feige, Mr. Capo Marvel in persona, deus ex-machina dei cinecomic moderni che dal primo X-Men all'ultimo Ant-Man, ha contribuito a rilanciare la moda ormai infermabile dei super-eroi. 

Prima di Ragnarok, ricordiamo che Thor sarà anche tra i protagonisti di Captain America: Civil War, pellicola dei fratelli Anthony e Joe Russo, in uscita nelle nostre sale il 4 maggio dell'anno prossimo. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box