Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 28 Giugno 2016

Il 4 e 5 luglio, distribuito da Nexo Digital, sarà proiettato il film ispirato allo spettacolo del coreografo Matteo Levaggi in cui musica e fisicità si raccontano in modo inedito

SEXXX

Sexxx, il nuovo film di Davide Ferrario, è la conferma che il cinema può incontrare il teatro, la danza e la musica con una forza ed un’energia che è difficile da immaginare.

Sarà nelle sale solo il 4 e il 5 luglio, grazie a Nexo Digital, il film che sconvolge e ravviva il genere della video danza e del documentario artistico.

Tutto nasce da quella sera in cui il regista di Casalmaggiore si è recato a vedere l’omonimo spettacolo di Matteo Levaggi messo in scena dal Balletto Teatro di Torino. È amore a prima vista ed ecco che Ferrario decide di girarci un film, un lavoro che non fosse solo il racconto di uno spettacolo di danza, ma che comprendesse al suo interno una riflessione molto più ampia sulla corporalità, la sensualità ed il sesso.

La musica originale per il balletto è di Bruno Raco, ma nel film c’è anche il contributo di artisti come David Bowie, Ultravox, Giorgio Canali, The Longcut, Ooioo e Massimo Zamboni. SEXXX è stato visto alla scorsa edizione del Torino Film Festival dove ha ottenuto un buon successo di critica, al punto che personaggi come Madonna hanno voluto vederlo e proprio la pop star si è congratulata inviando i suoi personali apprezzamenti al regista.

 “Il corpo e il suo linguaggio sono da sempre tra i temi che mi interessano di più. Per questo SEXXX è una ricognizione visuale sulla messa in scena del corpo nudo: dai nudi classici di Tintoretto e Palma il Vecchio fino a quelli dei set porno visitati quando realizzai Guardami.” Racconta Ferrario. “Insieme danza, documentario, fiction e forse video arte, il film non si lascia ingabbiare da nessun genere. Ho cercato di riprendere la danza come se raccontasse una storia, utilizzando uno stile strettamente cinematografico, quasi che la macchina da presa fosse un altro elemento della coreografia, spesso aggiungendo movimento a movimento”.

[Leggi anche: Anche Ferrario nella rassegna di cortometraggi di Piemonte Movie]

Il film sarà quindi un'opera dedicata alla danza contemporanea, ma anche al rapporto che abbiamo con la fisicità e la nudità; sarà presto in Russia, dove è stato selezionato dal Festival di Mosca.

SEXXX trailer

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista