Ritratto di Silvia Ricciardi
Autore Silvia Ricciardi :: 11 Giugno 2015

Ancora non sappiamo il titolo della nuova pellicola diretta dal premio Oscar Robert Zemeckis, ma la coppia Pitt-Cotillard sarà protagonista di un avvincente thriller spionistico, velato di romanticismo, per una trama che ricorda "Mr. & Mrs. Smith"

Brad Pitt

Per il nuovo lungometraggio diretto dal premio Oscar Robert Zemeckis, ancora sprovvisto di titolo, sembra che siano stati definitivamente decisi i nomi dei due protagonisti: accanto a Brad Pitt è stata scelta l’attrice francese Marion Cotillard.

La coppia Cotillard-Pitt sarà il perno intorno al quale ruoterà il nuovo spy thriller con chiave romantica diretto dal maestro Robert Zemeckis. Poggiandosi su una sceneggiatura originale ordita da Steven Knight (che ha curato la sceneggiatura di pellicole come Locke e La promessa dell'assassino), il lungometraggio vedrà come ambientazione la Seconda Guerra Mondiale e si concentrerà su un conflitto spionistico familiare che può ricordare per certi versi lo snodo narrativo di Mr. & Mrs. Smith, un’action comedy che vedeva come protagonisti proprio Brad Pitt, in quell’occasione affiancato dalla moglie, Angelina Jolie.

La sinossi della pellicola segue le vicende di due assassini, interpretati proprio da Brad Pitt e Marion Cotillard, che si innamorano perdutamente l’uno dell’altra nel corso di una missione presso Casablanca, durante la quale entrambi hanno il compito di uccidere un ambasciatore tedesco. I due finiscono per sposarsi, ma la loro felicità non è destinata a durare. Il personaggio interpretato da Pitt riceve pesanti informazioni: viene a sapere che la moglie è una spia doppiogiochista al servizio del governo tedesco e quindi sarà incaricato di farla fuori.

Al reparto produttivo, insieme a Graham King della GK Films, troviamo proprio Zemeckis, affiancato da Steve Starkey. Jack Rapke e lo sceneggiatore Steven Knight, insieme a Patrick McCormicke e Denis O’Sullivan, invece, ricopriranno il ruolo di produttori esecutivi.

La produzione doveva iniziare in autunno, ma Marion Cotillard non potrà essere disponibile in quanto in quel periodo sarà impegnata sul set di Assassin’s Creed, al fianco di Michael Fassbender, mentre Robert Zemeckis sarà alle prese con la stampa per l’uscita di The Walk, attesissimo film in 3D basato sulla storia vera del funambolo francese Philippe Petit che il 7 agosto 1974 decise di rischiare la vita eseguendo la traversata delle Torri Gemelle su un cavo d’acciaio senza alcuna protezione.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box