Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 1 Settembre 2015

Grazie all'impegno sempre lodevole di Cineclub Internazionale Distribuzione, in novembre arriverà finalmente nelle nostre sale "Corpi" di Malgorzata Szumowska, pellicola premiata come Miglior Regia all'ultimo Festival di Berlino

Malgorzata Szumowska

A due anni dalla sua fondazione, Cineclub Internazionale Distribuzione continua il suo impegno nel portare in Italia alcune fra le pellicole d'essai più celebrate dai festival internazionali, di quelle che solitamente faticano a trovare un'uscita regolare nelle nostre sale, ormai fagocitate sempre dai medesimi titoli commerciali, sopratutto nelle città più piccole.

Così, dopo titoli come The Parade – La sfilata di Srdjan Dragojevic (tre riconoscimenti speciali a Berlino), Pelo Malo di Mariana Rondón (Miglior Film a San Sebastian), Las Acacias di Pablo Giorgelli (Camera d'or a Cannes) e Figlio di nessuno di Vuk Rsumovic (Premio Settimana della Critica a Venezia), prossimamente la compagnia ci porterà un'altra pellicola già apprezzata dal pubblico estero: Corpi di Malgorzata Szumowska, vincitrice dell'Orso d'argento come Miglior Regia all'ultimo Festival di Berlino, dove ha battuto film come Queen of the Desert (Werner Herzog), Eisenstein in Guanajuato (Peter Greenaway) e Knight of Cups (Terrence Malick).

Al centro della narrazione, un avvocato preoccupato che la figlia anoressica possa fare del male a se stessa, e una psichiatra alle prese con un lutto. Ad interpretarli, due fra i volti più lanciati del cinema polacco, Janusz Gajos (già precedentemente al lavoro con Kieslowski e Wajda) e Maja Ostaszewska (la cui carriera vanta successi internazionali come Schindler's List di Steven Spielberg e Il Pianista di Roman Polanski). Durante Berlino, il film non ha conquistato solo la giuria capitanata da Darren Aronofsky, ma anche le lodi di diverse pubblicazioni internazionali, a partire da Screen Daily. 

[Leggi anche: Al Festival di Berlino 2015 debutta l'italiana Laura Bispuri con il suo "Vergine giurata"]

Corpi uscirà nelle sale italiane il 5 novembre; si preparino dunque i cinefili affamati di visioni inedite provenienti da cinematografie così poco sviscerate dalle nostre parti. L'ennesimo grazie, ancora una volta, va a Cineclub Internazionale

Categorie generali: 

Facebook Comments Box