Ritratto di Eleonora Gasparotto
Autore Eleonora Gasparotto :: 6 Giugno 2014

Walesa, l'Uomo della Speranza diretto dal regista polacco Andrzej Wajda arriva in Italia grazie alla casa di distribuzione indipendente Nomad Film di Lydia Genchi

Walesa l'uomo della speranza

Lech Walesa, l'uomo della speranza, portato sullo schermo dal grande maestro del cinema polacco Andrzej Wajda. A distribuire il film dal 6 giugno nelle sale è l'indipendente Nomad Film di Lydia Genchi (La quinta stagione, Babycall) che ritiene la figura di Walesa importante in quanto ha contribuito tra le tante cose anche alla caduta del muro di Berlino, un capovolgimento importante della storia europea degli ultimi decenni. Il film era presente alla 70^ Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia “Fuori Concorso”. Anche se è un film che si indirizza a un pubblico specifico, oltre a essere bello e interessante, è importante la diffusione di questo pezzo di storia, per questo la Nomad Film cercherà di avere una distribuzione omogenea in tutta Italia.

Con Lydia Genchi abbiamo approfittato poi per parlare della distribuzione italiana. In proposito Genchi afferma: “Non sono molto d'accordo con la politica della commedia anche se è quella che guadagna di più e i numeri lo dimostrano, però c'è una fetta che bisognerebbe valorizzare di giovani registi, sceneggiatori che puntano a un cinema impegnato, più profondo, forse è un aspetto meno commerciale ma sicuramente più importante per la cultura italiana.” Esiste quindi la volontà di distribuire i film italiani ma non è così facile, la Genchi propone un'aggregazione con altri distributori, puntando a una condivisione di esperienze: “Un progetto del genere sarebbe bello, interessante e auspicabile purtroppo non è facile contrastare una politica di monopolio con cui mi trovo nettamente in disaccordo.” Altro problema di cui ci parla Lydia è la pirateria di cui troppo poco si è parlato e mai in maniera approfondita, pur rimanendo un urgente problema da risolvere.  

Walesa, l'Uomo della Speranza - clip 2

Categorie generali: 

Facebook Comments Box