Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 12 Giugno 2015

Alejandro Amenábar, già regista di "The Others", è tornato ad atmosfere thriller vicine all'orrorifico col suo nuovo film, "Regression", che vanta un cast che comprende Emma Watson, Ethan Hawke e David Thewlis. Diamo un'occhiata al trailer

Regression

È tra i film più attesi della stagione, e se saremo abbastanza fortunati lo vedremo alla prossima Mostra del Cinema di Venezia prevista in Settembre. Stiamo parlando di Regression, nuova pellicola di Alejandro Amenábar, talentuoso cineasta già precedentemente responsabile di ottime opere come Tesis, The Others e Mare Dentro. Stavolta, al centro della narrazione è un detective che dovrà investigare sul caso di una giovane ragazza, la quale ha accusato il proprio padre di abusi sessuali. Il genitore, però, non sembrerebbe proprio ricordarsi dell'accaduto, motivo per cui viene successivamente mandato da uno psicologo: ad uscire dalle analisi, tuttavia, sarà un mistero ben più grande delle premesse.

Ethan Hawke, fresco del successo internazionale di Boyhood, vestirà i panni del poliziotto. L'ex Hermione di Harry Potter, Emma Watson, sarà invece la donna violentata, mentre David Thewlis interpreterà il dottore. In attesa di vederlo sul grande schermo, eccone finalmente il primo trailer, densissimo di ansia. Amenábar ritorna nei meandri del thriller più orrorifico, e dalle prime immagini la sensazione è quella di trovarci nei medesimi territori tachicardiaci di True Detective, dove dietro l'apparenza si nascondono inconfessabili segreti coinvolgenti intere comunità e deliri provinciali. Insomma, puro hype con retrogusto satanico:

[Leggi anche: Daniel Brühl ed Emma Watson insieme per il dramma politico "Colonia"]

Attualmente in post-produzione, sembrerebbe che la Weinstein Company stia pianificando una sua uscita nelle sale americane a partire dal 28 agosto (il che significa forse che salterà totalmente i festival autunnali a iniziare proprio dal nostro evento lagunare?). Assieme ad Amenábar, il film vanta anche una crew composta da molto spagnoli, tra cui il direttore della fotografia Daniel Aranyò, già precedentemente alle prese con High School Musical 2 e 3, oltre che col remake ispanico di Tre metri sopra il cielo. In squadra anche la montatrice Carolina Martínez Urbina, che con Amenábar realizzò Agora, mentre tra i produttori sarà presente Fernando Bovairo, ricco di una filmografia che comprende collaborazioni con rinomati autori come Alejandro González Iñárritu (Biutiful), Álex de la Iglesia (Perdita Durango), Cameron Crowe (Vanilla Sky) e Julio Medem (Lucía y el sexo).

Categorie generali: 

Facebook Comments Box