Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 27 Dicembre 2015

Sprechi, costumi, effetti speciali, star: sono moltissimi i fattori che fanno alzare il prezzo di un film. Ecco cinque titoli dal budget stellare

Troy

Si pensa che i film più costosi siano quelli ricchi di effetti speciali, ma non è sempre così. Certo la tecnologia e i grandi nomi nel cast sono fattori che fanno alzare i budget delle produzioni, ma ci sono anche casi in cui non si riesce bene a capire come abbia fatto un film a costare così tanto. Purtroppo sono diversi i casi in cui grandi somme vengono anche sprecate e le produzioni hanno perso fior di quattrini. Ecco una lista di film in cui si fatica a capire dove siano andati a finire gran parte dei dollari investiti, il risultato artistico inoltre in più di un caso è per di più discutibile.

Troy
Si tratta sicuramente di un film epico ad alto budget, ma come si spiegano 175 milioni di dollari? Nel 2004, quando è uscito nelle sale, era uno dei film più costosi della storia e la critica si è divisa; l'Academy lo nominò per i costumi, forse una delle poche cose in cui veramente sono stati spesi gran parte dei milioni investiti.

Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare
Il più recente capitolo della saga dedicata a Jack Sparrow fa sembrare Troy un piccolo film indie. Il film diretto da Rob Marshall è infatti costato qualcosa come quasi 400 milioni di dollari. Per fortuna della Disney anche il quarto film interpretato da Johnny Depp ha avuto successo al botteghino e ha incassato più di un miliardo di dollari.

John Carter
Sempre la Disney – una realtà che in effetti non ha grandi problemi di bilancio – aveva puntato molto sul film con protagonista Taylor Kitsch. Gli studios hanno investito 250 milioni di dollari sulla pellicola dedicata al veterano della guerra di secessione che si ritrova misteriosamente a combattere contro gli alieni su Marte. Purtroppo però il film non si è rivelato minimamente all'altezza delle aspettative ed è stato uno dei più grandi disastri al box office.

Come lo sai
Qui non ci sono costumi dell'antica Grecia o navi di corsari da commissionare, il film con Reese Witherspoon e Owen Wilson è uno dei film più lampanti in cui ci si chiede “che fine hanno fatto tutti quei soldi?”. Probabilmente gran parte se li sono intascati il regista, James L. Brooks, e i membri del cast tra cui figuravano anche Jack Nicholson e Paul Rudd.

[Leggi anche: Consigli per registi indipendenti dal budget limitato]

Jack e Jill
Ultimamente Adam Sandler sembra avere la predisposizione a prendere parte ad alcuni tra i film peggio riusciti degli ultimi anni. In questo film di Dennis Dugan l'attore di 50 volte il primo bacio interpreta due personaggi, questo addirittura dovrebbe aver agevolato la produzione, e invece no: Jack e Jill, non si sa come, è costato 79 milioni di dollari.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box