Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 22 Settembre 2014

A Milano giovedì 2 ottobre conferenza per la presentazione della Cabina di Regia dello Spettacolo, piattaforma informatica che consentirà l’acquisizione dei dati riguardanti tutte le tipologie di soggetti di spettacolo, dal teatro al cinema

Cabina di Regia dello Spettacolo

La Lombardia presenta a Palazzo Pirelli, giovedì 2 ottobre, la Cabina di Regia dello Spettacolo, strumento della Regione per il monitoraggio del settore e strumento al servizio dell’azione di governo regionale oltre che luogo di condivisione delle informazioni tra tutti gli attori del sistema dello spettacolo. La Cabina di Regia dello Spettacolo ha tra i suoi obiettivi il reperimento a livello territoriale di dati conoscitivi costanti e attendibili riguardanti l’offerta e la domanda di spettacolo, le imprese del settore, la loro dimensione organizzativa e occupazionale. Questo permetterà di verificare e riprogrammare più efficacemente gli obiettivi e le priorità regionali di intervento, l’utilizzo delle risorse finanziarie e gli strumenti di valutazione degli interventi adottati.

Il progetto è stato ripreso nel 2013, dopo la sospensione avvenuta nel 2012 dovuta alla mancata assegnazione di risorse ad hoc. La Cabina di Regia dello spettacolo è una piattaforma informatica che consentirà l’acquisizione dei dati riguardanti tutte le tipologie di soggetti di spettacolo (imprese, associazioni, etc.) presenti in Lombardia, nonché dei dati relativi alle sedi regionali di spettacolo.

A regime permetterà di conoscere il profilo dell’intero sistema dello spettacolo regionale, in particolare sulla domanda e l’offerta di spettacolo, la dimensione anche economica dei soggetti e delle imprese del settore. L’obiettivo è quello di disporre di uno strumento di conoscenza e monitoraggio della domanda e dell’offerta al servizio di una più efficace azione di governo attraverso l’acquisizione di informazioni costanti e aggiornabili sull’universo delle strutture e infrastrutture pubbliche/private, no-profit/ profit che operano nel settore in Lombardia. Nel corso del 2013 Lispa ha provveduto a sviluppare l’applicativo relativo a:

1. la rilevazione dei soggetti di spettacolo che operano in regione
2. la rilevazione delle sale di spettacolo regionali. 

Il rilascio dell’applicativo, da sottoporre alle fasi di test per l’avvio del Censimento nel 2014, è avvenuto a dicembre 2013. Si è poi provveduto alla verifica della funzionalità e eventuale implementazione dell’applicativo a seguito della realizzazione del test (interno ed esterno), all’avvio del Censimento dei soggetti e delle sedi di spettacolo regionali.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box