Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 25 Giugno 2014

La casa di distribuzione italiana ha fatto man bassa al mercato di Cannes e si è portata a casa film di livello. Usciranno per Indie Pictures Out of the furnace, prodotto da DiCaprio, Reache me con Stallone e Outcast, film epico con Nicolas Cage

Sylvester Stallone in Reach me

L'italiana Indie Pictures ha fatto grossa spesa al Marché du Film del 67° Festival di Cannes, acquistando numerose pellicole che delizieranno il pubblico a partire da luglio 2014; l'acquisizione dei film, alcuni con star straordinarie, è andata di pari passo con una serie di vantaggiosi e mirati accordi distributivi con le principali agenzie territoriali del paese, affinché la distribuzione di Indie Pictures sia più capillare e visibile che mai e vada a raggiungere sale non contemplate dalle operazioni dei semestri precedenti. La casa italiana ha cercato di accaparrarsi opere che abbiano guadagnato un certo rispetto sia dalla critica sia dal pubblico nei loro passaggi in alcuni festival o nelle anteprime statunitensi.

Si comincia con il prelibato Out of the furnace, vincitore del Premio per il Migliore Esordio alla Regia o Opera seconda assegnato durante l’ultima edizione del Roma Film Fest a Scott Cooper, che già aveva stupito per la regia di Crazy Heart. Il film vanta la produzione dell'attore più cercato del momento, Leonardo DiCaprio, e annovera nel cast nomi altisonanti: i premi Oscar Christian Bale e Forest Whitaker, oltre a Sam Shepard, Woody Harrelson e Willem Dafoe. Altra discreta presa è l'action Reach me, che riunisce due dei più noti mercenari del terzo millennio, Sylvester Stallone e Terry Crews, con la regia di John Herzfeld, già ammirato nel notevole e sottovalutato 15 minuti follia omicida a New York, che unì i volti di Edward Burns e Robert de Niro. A fianco di Sly ci sono anche Lauren Cohan della serie campione di ascolti The Walking Dead e Kyra Sedgwick, vincitrice nel 2007 del Golden Globe.

Anche il nome di Gareth Edwards figura negli acquisti: il regista di Godzilla ha infatti prodotto lo science fiction Dark Continent che Indie Pictures non si è lasciata sfuggire. Cambiando genere e buttandoci sulla commedia, altro film da considerare è Instructions not included, che negli Stati Uniti ha incassato intorno ai 50 milioni di dollari al botteghino. Non mancano nemmeno le arti marziali, infatti il mese di luglio proporrà il secondo capitolo di The protector, con la star più acrobatica di oggi Tony Jaa. Per la stagione autunnale si è pensato invece di investire su Outcast, un racconto epico con protagonisti Nicolas Cage e Hayden Christensen.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box