Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 19 Maggio 2014

Dato il gran successo al botteghino (ben 103 milioni di dollari solo il primo weekend), Godzilla di Gareth Edwards avrà un sequel. Infatti, la Legendary Pictures e la Warner Bros produrranno una nuova avventura per il kaiju giapponese

Godzilla di Gareth Edwards, 2014

È appena uscito nelle sale, ma il successo mondiale è così evidente che il sequel è già in lavorazione. Stiamo parlando del Godzilla di Gareth Edwards, reboot del mostro creato da Ishiro Honda ormai nel lontano 1954. 103 milioni di dollari raccolti solo il primo weekend: non sorprende che la Warner Bros. e la Legendary Pictures vogliano cavalcare immediatamente l'onda, creando un seguito alla pellicola interpretata da Aaron Taylor-Johnson, Ken Watanabe e Bryan Cranston. 

Non ci sono ancora notizie precise sul contenuto del sequel, su come sarà impostato e chi sarà il kaiju nemico di Godzilla (Mothra? King Ghidorah? Potete dare il via alle scommesse), ma ovviamente, è molto probabile il ritorno di Edwards dietro la cabina di regia, dato che le recensioni di gran parte dei critici sembrano amare la pellicola proprio per le capacità del film-maker inglese, il quale si è fatto conoscere nel 2010 col suo esordio Monsters, diventato poi un piccolo cult.

La produzione, che per Godzilla si aspettava un'apertura da 70 milioni di dollari, è stata grandiosamente accontentata con un risultato migliore delle ipotesi. Secondo le attuali previsioni, la pellicola raggiungerà facilmente il mezzo miliardo di guadagno entro qualche settimana. Oltre al solido sostegno del pubblico (che regala applausi scroscianti durante le proiezioni in sala), il film ha anche raccolto recensioni positive da parte di pubblicazioni importanti come USA Today, Chicago Tribune, Total Film, The Telegraph, New York Post, The Hollywood Reporter ed Entertainment Weekly.

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box