Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 2 Febbraio 2016

Papa Francesco esordirà come attore vestendo i panni di se stesso in "Beyond the Sun", film per famiglie che intende diffondere gli insegnamenti di Gesù e le parabole dei vangeli

Papa Francesco

Un evento senza precedenti: per la prima volta nella storia dell'uomo, un Papa esordirà al cinema come “attore”. E chiaramente, si tratta proprio di Papa Francesco, che ha già dimostrato altre volte di essere un leader spirituale assolutamente diverso dal solito. Il nostro apparirà in Beyond the Sun, nuovo progetto della AMBI Pictures: in pratica, trattasi di un film per famiglie che, attraverso le vicende di alcuni bambini, racconterà varie parabole prese dai vangeli, diffondendo dunque gli insegnamenti di Gesù attraverso i grandi schermi di tutto il mondo.

Per l'occasione, il Papa ha accettato di partecipare in prima persona, vestendo i panni di se stesso nel racconto. Una scelta, la sua, spinta dalla carità: tutti i ricavati del film, infatti, andranno a due società di beneficenza argentine, le quali si occupano di bambini e adolescenti in difficoltà. La sceneggiatura porterà la firma di Graciela Rodriguez, ma al momento non abbiamo ancora il nome del regista scelto per questa difficile operazione.

 

Dichiara il fondatore della AMBI, Andrea Iervolino: “Il nostro entusiasmo e la gratitudine verso Sua Santità, Papa Francesco, a partecipare a questo film va oltre le parole. Questo non è solo un film per noi, si tratta di un messaggio, e chi meglio del Papa potrebbe mai esprimere un messaggio sociale e spirituale così importante. Questo film fornirà fondi per sostenere cause estremamente meritevoli e che abbiamo preso molto sul serio. Questo messaggio e la sua causa sono molto cari a tutta la famiglia AMBI e siamo onorati e ispirati dal livello di collaborazione da parte del Vaticano”.

[Leggi anche: Papa Francesco indice una riunione di celebrità hollywoodiane in Vaticano]

Soddisfatta anche la primadonna della compagnia, Lady Monika Bacardi: “È un grande onore per me e Andrea aver avuto l'opportunità di lavorare con Sua Santità, Papa Francesco, per diffondere la consapevolezza del suo messaggio attraverso questo film. Non solo le famiglie provenienti da tutto il mondo potranno godere di questo film e divertirsi, ma ne saranno commossi. Ci sono modi creativi per aiutare chi ha bisogno in tutto il mondo e speriamo che questo film faccia proprio questo. Apprezziamo il permesso di Papa Francesco a filmarlo e usare la sua immagine nel nostro film”.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box